Juve avanti in Coppa Italia

dicembre 18, 2003 in Sport da Giovanni Rolle

La Juventus batte il Siena nel ritorno negli ottavi di finale di Coppa Italia ed accede ai quarti, dove incontrerà il Perugia. I campioni d’Italia hanno vinto con il medesimo punteggio dell’andata: 2-1.

Entrambe le squadre affrontano la partita con formazioni rimaneggiate. Nella Juve Lippi schiera l’attacco titolare, mandando in campo sia Trezeguet che Del Piero, al fine di permettere ai due reduci da infortunio di recuperare la forma migliore.

All’8’ proprio Del Piero coglie il palo pieno con una conclusione in diagonale, la ribattuta è sui piedi nello stesso “Pinturicchio”, il cui secondo tiro non impensierisce però il portiere senese Fortin. Per il resto, il primo tempo è noia pura: uniche conclusioni degne di nota sono una girata di Conte ed una conclusione dalla distanza di Bonomi, entrambi fuori misura. L’unico lampo della prima frazione è il gol di Del Piero, che arriva proprio alla fine: a servire il numero dieci bianconero è Appiah con un lungo lancio dalla metacampo, con Del Piero che non si fa pregare a mettere la palla in rete di sinistro, dopo aver seduto il portiere toscano con una finta.

Nella ripresa Lippi lascia negli spogliatoi Trezeguet ed Appiah mentre entrano Zalayeta e Di Vaio. La Juve raddoppia subito con Camoranesi, che insacca con un diagonale dalla destra su lungo lancio a tagliare il campo di Pessotto. Pronta la replica senese: c’è un mani di Tudor in area juventina e della trasformazione del rigore si incarica Ventola, il quale spiazza dal dischetto Chimenti.

La qualificazione per il Siena è però ardua: ai toscani servirebbero altre due reti per passare il turno. Legrottaglie sfiora la terza rete con un colpo di testa, mentre nel Siena Chiesa prende il posto di Ventola. Il Siena potrebbe riaprire clamorosamente i giochi a dieci minuti dalla fine, ma Chimenti non si fa sorprendere dalla conclusione ravvicinata di Ferrante. Nel finale c’è ancora tempo per una conclusione ravvicinata del redivivo Davisd, deviata sul fondo da Fortin.

Juventus-Siena 2-1

  • Reti: 45’ Del Piero (J), 7’ st Camoranesi (J) 9’rig. Ventola (S).

  • Juventus: Chimenti, Birindelli, Legrottaglie, Tudor, Pessotto, Camoranesi, Conte, Appiah (1’ st Zalayeta), Davids, Del Piero (20’ Zambrotta), Trezeguet (1’ st Di Vaio). All. Lippi.

  • Siena: Fortin, Cirillo, Cufrè, Delli Carri, Bonomi, Lazetic (19’ st Flo), Argilli, D’Aversa, Guigou (19’ st Taddei), Ventola (16’ Chiesa), Rubino. All. Papadopulo.

  • Ammoniti: D’Aversa e Cufrè (S).

  • Spettatori: 2.562

    di Giovanni Rolle