Itinerari culturali tra Langhe e Monferrato

luglio 12, 2007 in Enogastronomia da Marcella Trapani

langhePasseggiate culturali ed enogastronomiche tra Langhe e Monferrato, organizzate dal Comune di Santo Stefano Belbo, l’Associazione Culturale Davide Lajolo, la Comunità Langa delle Valli, l’Atl Alba Bra Langhe Roero e il Comune di Vinchio.

L’estate appena iniziata può essere una buona occasione per chi, come me, voglia conoscere meglio e più da vicino la cultura letteraria ed enogastronomica del Piemonte, in particolare delle zone delle Langhe e del Monferrato. Infatti il Comune di Santo Stefano Belbo, l’Associazione Culturale Davide Lajolo, la Comunità Langa delle Valli, l’Atl Alba Bra Langhe Roero e il Comune di Vinchio si sono messi d’accordo per proporre a Piemontesi e non, un programma di manifestazioni incentrato sulle figure di tre protagonisti della vita culturale piemontese e italiana del ‘900, Cesare Pavere, Davide Lajolo e Beppe Fenoglio, che comprende eventi letterari, musicali, mostre, ma anche degustazioni di prodotti tipici.. Veramente un bell’esempio di collaborazione tra enti per la valorizzazione di un territorio!

Beppe FenoglioIl programma prevede soggiorni letterari nelle zone celebrate da questi scrittori, in compagnia di n narratore che guiderà i turisti-enogastronauti in un viaggio nel mondo letterario e contadino per riscoprire le atmosfere, i sapori e i profumi di questi luoghi. Luoghi fisici, ma soprattutto luoghi letterari e dell’anima, dove furono ambientate le storie de Paesi tuoi, La luna e i falò di C. Pavese, Il partigiano Johnny e La malora di B.Fenoglio, I mé di D. Lajolo.

Nessun altro luogo così fisicamente circoscritto come quello compreso tra Langhe e Monferrato ha dato i natali a tanti scrittori; e nessun altro luogo dà vita a una varietà di vini e di cibi di così alta e riconosciuta qualità.

Gli Itinerari letterari di Pavese, Lajolo e Fenoglio rappresenteranno un modo per esplorare il rapporto tra natura e uomo, tra letteratura e paesaggio, a testimonianza dell’importanza dell’interpretazione letteraria per la valorizzazione e la difesa del territorio e della gente che lo abita.

Cesare PaveseA Santo Stefano Balbo si trova la Fondazione Cesare Pavese, il cui scopo è di promuovere la conoscenza e la diffusione dell’opera dello scrittore santostefanese nel mondo. Vi si trova il Museo Pavesiano, una raccolta di libri appartenuti allo scrittore e facenti parte della sua biblioteca, alcune prime edizioni autografe delle sue opere, varie traduzioni sempre in prima edizione, copie di manoscritti, le sue due pipe, la penna, ma soprattutto la copia originale dei Dialoghi con Leucò su cui lo scrittore ha vergato l’ultima frase prima di morire: “Perdono tutti e a tutti chiedo perdono. Va bene? Non fate troppi pettegolezzi.” Quasi un punto di partenza per comprendere meglio lo spirito del luogo e delle sue genti.

Questo libro fu gravemente danneggiato nell’alluvione del 1994 (la vecchia sede del Centro Studi venne totalmente invasa dalle acque), poi venne mandato a Roma, all’Istituto Centrale per la Patologia del Libro, dove grazie alle più moderne tecniche, venne ripulito da tutto il fango e completamente recuperato.

Gli itinerari prevedono anche la visita alla Cascina del Pavaglione, dove Fenoglio ambientò La malora. La Cascina, immersa nei luoghi più affascinanti della Langa, fa parte del sentiero naturalistico-letterario de Il partigiano Johnny ed è un luogo imperdibile per i cultori di Fenoglio. Oltre alla mostra permanente ospita la biblioteca e un laboratorio multimediale sulla vita dello scrittore.

E ancora il percorso tra le vigne di Laudana e Monte dell’Olmo, lungo un tracciato affascinante tra le tartufaie naturali della valle delle Settefiglie, o quello verso il Bricco dei Saraceni, o verso il Bricco di Montedelmare, luogo misterioso, di proprietà di Laurana, la figlia di Lajolo, e dove lo scrittore ambientò uno dei suoi racconti più fantastici sulle “masche”, ovvero le streghe.

Info sui percorsi e sulle attività:

Centro Santo Stefano Belbo – tel. 0141.84.18.19 [email protected]

Centro culturale Davide Lajolo – tel. 348.73.36.160

[email protected]

Cascina del Pavaglione Itinerari di Fenoglio – tel. 0173.82.82.04

[email protected]

Sito web: www.paveselajolofenoglio.it .

di Marcella Trapani