International Jazz Festival

giugno 24, 2002 in Spettacoli da Redazione

31296(1)Anche quest’anno l’ International Jazz Festival ci propone un cartellone di tutto rispetto che non fa altro che confermare l’importanza della rassegna rendendola imperdibile per ogni amante del jazz.

Si comincerà giovedì 27 Giugno con una serata all’insegna del jazz italiano. Il palco verrà diviso tra il trio del pianista Mario Rusca ed il progetto Outline del contrabbassista Furio Di Castri.

Sia Rusca che Di Castri sono artisti di fama internazionale ed entrambi torinesi. Il primo, maggiormente vicino alla realtà musicale italiana, avendo suonato con musicisti come Stefano Cerri e Bruno Tommaso, non ha disdegnato collaborazioni con la musica leggera. Il secondo, più a contatto con improvvisatori moderni e di ricerca.

La sera del 28 Giugno sarà la volta del sestetto di Alfredo Della Fè e degli Aretuska capitanati dal trombettista Roy Paci. Serata, forse, maggiormente lontana dal jazz sound con coloriture più popolari e spiccatamente ” italiche”.

Con le ultime due serate l’ International Jazz Festival propone due artisti fondamentali nella storia della musica afroamericana, accomunati dall’esperienza formativa al fianco di Miles Davis.

Il primo Luglio Sergio Cammariere e Fabrizio Bosso scalderanno l’atmosfera per il quartetto del sassofonista Wayne Shorter. Pilastro del jazz, Shorter, vanta una lunga carriera alla corte del già citato Miles Davis e la costituzione del gruppo Weather Report, nonché numerose formazioni a suo nome.

Come lui il pianista Joe Zawinul, pioniere del jazz-rock, e membro anch’egli dei Weather Report, che collaborò attivamente con Davis e formò gruppi propri. Zawinul suonerà il 2 Luglio dividendo la scena con il TransEurope Quartet.

Torino International Jazz Festival

dal 27 giugno al 2 luglio 2002

piazza Mollino (nel cortile del Teatro Regio)

inizio concerti ore 21.

biglietti per ogni singola serata a 13 € per i posti a sedere non numerati, 10 € per il solo ingresso

formula abbonamento per i quattro appuntamenti, con diritto posto a sedere, 40 €.

Informazioni, prenotazioni e vendita biglietti per il pubblico al numero 011/561.70.45, fax 011/561.18.28

sito internet www.aicstorino.org, indirizzo e-mail [email protected]

Il programma

  • 27 giugno Mario Rusca Trio

    “Il Jazz parla torinese”

    Furio Di Castri “Outline” special guest Flavio Boltro

    Emanuele Cisi
  • 28 giugno Alfredo De la Fé Settetto

    Roy Paci & Aretuska
  • 1° luglio Sergio Cammariere con Fabrizio Bosso

    Wayne Shorter Quartet
  • 2 luglio TransEurope Quartet con Christian Escoudè e Marco Tamburini

    Joe Zawinul Syndicate (70° Birthday anniversari)

    di Chiara Conti