Il nuovo sito del Viaggio della Fiamma Olimpica

luglio 11, 2005 in Sport da Redazione

È online la nuova versione del sito dedicato al Viaggio della Fiamma Olimpica di Torino 2006. Il restyling grafico e del contenuto di www.fiammaolimpica.it fornisce, in modo dinamico e accattivante, tutte le curiosità su questo grande evento che, per 64 giorni, attraverserà ogni regione e provincia italiana. Con l’obiettivo di informare anche i visitatori stranieri e rendere sempre più internazionale il Viaggio della Fiamma Olimpica di Torino 2006, il sito è da oggi disponibile, oltre che in italiano, anche nella versione in inglese.

La nuova mappa interattiva permette di scoprire il percorso che la Fiamma Olimpica compirà tra l’8 dicembre e il 10 febbraio 2006, con un vero e proprio viaggio attraverso le città che avranno l’onore di ospitare il passaggio del fuoco sacro di Olimpia.

Con il nuovo sito parte anche ufficialmente la ricerca dei venti volontari del Viaggio della Fiamma Olimpica: sulla home-page di www.fiammaolimpica.it è cliccabile il link al sito di “Noi2006” – programma di reclutamento volontari di Torino 2006 – sul quale si potrà segnalare il proprio interesse per entrare nel team dell’evento. Successivamente, per essere contatti dai selezionatori, bisognerà inviare una e mail a: [email protected], indicando il proprio nome, cognome e la data di iscrizione al programma “Noi2006”.

Inoltre, sul sito del Viaggio della Fiamma Olimpica, sono ancora aperte le iscrizioni per diventare tedoforo e avere l’onore di portare la torcia di Torino 2006. In questo caso, sarà sufficiente compilare il modulo presente su www.fiammaolimpica.it con i propri dati personali e un recapito telefonico, rispondere correttamente ad alcune domande di conoscenza sulle Olimpiadi e spiegare le motivazioni per cui si ritiene di essere adatti al ruolo di tedoforo.

La nuova configurazione del sito offre anche la possibilità di vedere tre filmati realizzati per diffondere lo spirito e la magia di questo evento e di conoscere i nomi dei tedofori più rappresentativi. Il primo sarà Stefano Baldini, medaglia d’oro lo scorso anno ad Atene nella maratona, che riceverà il fuoco sacro dalle mani del Presidente della Repubblica Ciampi. Infine, è stata ampliata la sezione informativa che diventa, ora, strumento ancora più completo per conoscere la storia dei percorsi della Fiamma Olimpica del passato, scoprire il design delle torce Olimpiche – dall’edizione di Berlino del 1936 sino a quella di questa edizione disegnata da Pininfarina – e leggere delle tante curiosità e storie legate all’evento.

di redazione