Il mondo tra le parole al Villaggio Leumann

settembre 26, 2006 in Spettacoli da Cinzia Modena

Biblioteca Civica Leumann di Collegno

  • Il 30 settembre presso la Biblioteca Civica Leumann di Collegno (Torino), ci sarà un doppio appuntamento.

    Da una parte verranno letti brani sul tema della multiculturalità nonchè sulla convivenza tra popoli e culture differenti. In parallelo saranno esposti pupazzi ideati e realizzati da Paolo Grasso a tema fatastico e realizzati con materiali di recupero.

    L’incontro di lettura è a cura di Roberto Accornero e Paola Roman.

  • Lo spettacolo è reso interessante anche per il suo sito particolare: La Biblioteca Civica fa parte infatti del Villaggio Leumann, edificato intorno all’omonimo cotonificio tra la fine dell”800 ed i primi del ‘900 su progetto dell’ingegnere Pietro Fenoglio – ideatore delle più significative opere in stile liberty a Torino -. Prende il nome dal suo fondatore, l’imprenditore di origine svizzera Napoleone Leumann. Il Villaggio fu concepito per essere del tutto autonomo.

    Infatti, oltre alle abitazioni per gli operai e gli impiegati (per lo più villette a due piani con relativo orto-giardino), comprendeva il convitto per le giovani operaie, l’edificio dei bagni, l’albergo, l’infermeria, l’ufficio postale, la stazionetta del treno, il nido, la scuola materna ed elementare, la chiesa, il circolo per gli impiegati e lo spaccio alimentare. Sorto in un’area di aperta campagna che offriva condizioni privilegiate per l’impianto di un opificio (costo dei terreni relativamente basso, presenza di corsi d’acqua e della ferrovia), è stato all’origine della Borgata Leumann, frazione del Comune di Collegno.

    Il Villaggio Operaio Leumann è oggi un importante documento di carattere urbanistico, storico e architettonico che continua a vivere. Le case sono abitate e le strutture di servizio hanno una funzione pubblica, come, appunto, la Biblioteca Civica.

  • Informazioni

    Il mondo tra le parole

    30 settembre 2006

    ORE 10.30

    Biblioteca Civica Leumann,

    corso Francia 275,

    Torino

    www.villaggioleumann.it

    di Cinzia Modena