Ideona a Saint Vincent

luglio 28, 2002 in Spettacoli da Adriana Cesarò

31645(1)Prima edizione di IDEONA o, meglio, Gran Premio degli Autori Televisivi presso il Grand Hotel Billia di Saint Vincent. Nel primi giorni di luglio, gli autori hanno premiato gli autori, tutto in casa ma con grande professionalità, fra coloro che svolgono e creano “dietro le quinte”.

IDEONA ha come obbiettivo fondamentale la rivalutazione dell’apporto professionale della categoria, creando un’occasione di incontro e di confronto tra gli autori.

31671“Tutto in un giorno” si è aggiudicato il “Premio Qualità ANART”, (Associazione Nazionale Autori Radio Televisivi). Il programma di Italia Uno, con riferimento ai giorni del G8 di Genova, ha raccontato di quattro personaggi ignari, sul momento, di essere puntati dalle telecamere. “Gli italiani sono dei grandi attori, se non sanno di essere ripresi”, ha detto Giorgio Squarcia, che ha ritirato il premio insieme a Francesca Fogar.

Ad Antonio Ricci è stato assegnato il “Premio alla Carriera”. Premio per il lavoro del bravo ideatore e autore della seguitissima trasmissione “Striscia la Notizia” e di tanti altri format che lo hanno reso famoso ed apprezzato.

Il premio “Targa Speciale SIAE all’Autore” è stato assegnato a Piero Chiambretti per l’originalità dei sui programmi. Di seguito alle premiazioni c’è stato un interessante incontro–dibattito che ha coinvolto tutti gli intervenuti, dal giallista Carlo Lucarelli, agli autori del “Grande Fratello”. Dalla platea al palco, rimbalzavano argomenti e frecciatine, alla portata dei componenti della Gialappa’s Band.

31672IDEONA è stato organizzato dalla Promoval, da ANART, dal Casinò de la Vallée con patrocinio della SIAE. In occasione di questo nuovo evento, erano presenti molti personaggi del mondo televisivo, dal simpatico Teo Mammuccari, che in questo periodo conduce la trasmissione “Veline”, all’irremovibile giudice di Passaparola, Alvise Borghi, a due componenti della “Premiata Ditta” Francesca Daghetti e Roberto Ciufoli. La seconda giornata ha visto gli autori impegnati in un convegno, incontro-dibattito sullo sviluppo della professione, sul format e sui diritti, dal titolo “Quando saremo famosi?. In serata, è stato consegnato a Michele Mirabella il “Premio Format Originale Categoria Attualità” per il programma “Elisir”, per la migliore ideazione di un programma d’informazione ed attualità.

di Adriana Cesarò