I Fioretti di San Francesco

gennaio 18, 2002 in Spettacoli da Momy

25285(1)Martedì 22 gennaio 2002, al teatro “Massaia” di Torino, Flavio Bucci e il regista Paolo Damosso presentano “I Fioretti”, una produzione home-video interamente dedicata ai fioretti di San Francesco. La produzione, che fa parte della collana video “Francescanesimo oggi”, è realizzata dalla NOVA-T, società di produzioni televisive dei frati cappuccini.

Un’opera importante, che ha l’intento di divulgare e approfondire le “Fonti Francescane”. Il film è destinato al mercato home-video ed è in distribuzione nelle librerie italiane e nei luoghi tradizionalmente legati al “poverello” d’Assisi.

L’opera si dipana tra la riscoperta del vero Francesco attraverso i testi originali contenuti nelle “Fonti Francescane”, che ne hanno tramandato la vita e le opere e la valorizzazione di una bella pagina della letteratura italiana.

Padrona di casa per accompagnare lo spettatore in questo viaggio francescano è Eleonora Brigliadori. A lei tocca il compito di introdurre gli episodi raccontati dai “colleghi”.

Il primo, interpretato da Giancarlo Dettori, rievoca quello che, forse, è il fioretto più popolare: “Il lupo di Gubbio”. Valeria Moriconi recita “La perfetta letizia”, mentre Pamela Villoresi s’incarica di divulgare “La predica ad Assisi di Francesco e di frate Ruffino”.

L’intensità narrativa di Flavio Bucci si confronta con “Frà Ginepro”. Chiude la carrellata dei fioretti Franca Nuti, con l’indimenticabile vicenda di “Francesco e la predica agli uccelli”.

Filo conduttore delle cinque tappe è padre Giulio Berrettoni, frate francescano conventuale, per 12 anni rettore del Sacro Convento di Assisi. Le sue brevi riflessioni offrono spunti di meditazione al pubblico. Le riprese sono state effettuate tra settembre e ottobre in vari luoghi francescani, a partire dal convento di Montecasale in Toscana (con Eleonora Brigliadori, Flavio Bucci e Giancarlo Dettori), a quello d’Oreno di Vimercate in Lombardia (con Franca Nuti), a Poggio Bustone nel Lazio (con Valeria Moriconi), per arrivare a Roma nel Monastero dei Santi Quattro con Pamela Villoresi).

A coordinare il prestigioso cast è Paolo Damosso, sceneggiatore e regista del video.

di Monica Mautino