Hockey su Ghiaccio e su Prato Giovanile

marzo 23, 2001 in Sport da Redazione

Hockey su Prato Giovanile: ritiri e rinvii, è allarme

Partenza a singhiozzo per i campionati giovanili piemontesi di hockey su prato: nella prima settimana di incontri si sono registrate, infatti, alcune defezioni e diversi spostamenti di partite che hanno fatto slittare l’apertura di ben due categorie. Il segnale è decisamente preoccupante: vi è una seria difficoltà nell’organizzare le squadre partecipanti ai campionati, frutto forse di una scarsa attenzione dal punto di vista nazionale alle categorie giovanili, lasciate, come si suol dire, a se stesse. I risultati sono ritiri di squadre già iscritte al campionato o richieste di posticipare gli incontri per permettere di allestire al meglio i sodalizi.

Unica categoria che ha potuto esordire in questo fine settimana è stata quella delle Ragazze: era di scena infatti sul campo Cus di via Panetti a Torino la sfida tra il Cus Torino e il Cus Brescia. La partita d’esordio non è stata positiva per le giovani torinesi: le ragazze lombarde hanno inflitto alle biancoblù un sonoro 7-0 che non lascia scampo a recriminazioni.

A nulla sono valsi gli inserimenti, per le padrone di casa, delle più “esperte” Cafasso, Cadario e Russo; il Cus Brescia infatti schierava una formazione di tutto rispetto, con al suo interno ben 5 nazionali U18, insomma, una squadra già rodata contro una formazione che muove i primi passi. L’esordio per la Monteleone sulla panchina non è stato tra i più felici, ma non tutto è perduto e ci sarà tempo per prendere le opportune contromisure.

Hockey su Prato Giovanile in 11 scuole torinesi

Il movimento hockeistico giovanile non si esaurisce con i soli campionati: ha avuto inizio, infatti, il “Progetto Scuole per il Comune di Torino”, attività sportiva per l’avvicinamento alla disciplina dell’hockey prato per gli studenti delle scuole elementari e medie inferiori. Il progetto, in collaborazione con l’Assessorato allo Sport e il Provveditorato agli Studi, ha registrato l’adesione di più di 11 scuole e prevede una serie di lezioni tenute da istruttori delle società del Cus Torino e dell’H.C.Torino. L’intento, oltre a quello di rinvigorire i vivai dei sodalizi torinesi, è quello di formare le squadre che parteciperanno ai Giochi della Gioventù, in programma a Torino il prossimo 8 maggio.

A margine dei campionati si registra una bell’iniziativa del Cus Torino nell’ambito della promozione: l’organizzazione di mini-tornei tra i partecipanti ai corsi gratuiti di hockey su prato. La dirigenza torinese non ha voluto perdere l’occasione di coinvolgere gli studenti delle scuole di Torino, allestendo una serie di partite prima dell’incontro di serie A femminile Cus Torino- Cus Brescia in programma domenica alle 12.

Hockey su Ghiaccio: il Chiasso vince il terzo Memorial Gabriele

Nulla di nuovo sotto il sole e sopra il ghiaccio. A Pinerolo, gli svizzeri del Chiasso vincono senza problemi il Memorial Enrico Gabriele, torneo under 16 dedicato a un giovanissimo giocatore dell’HC Torino prematuramente scomparso.

Al secondo posto si piazza il Junior Milano seguito poi dal Torino e dal Como. Numerosi i premi dati agli atleti. Capocannoniere del torneo è stato Merlini del Chiasso. Miglior portiere ad ex aequo Moi e Gabriele del Torino. Miglior giocatore Mattioli del Chiasso e Gianotti del Junior.

Risultati

HC Torino – Junior Mi 1-4 (Bellino)

HC Torino – HC Como 7-0 (Mondon 2, Negrin 3, Bellino Ricci)

Chiasso – Junior 4-1

Como – Junior 1-5

Chiasso – Como 4-1

Torino – Chiasso 1-8 (Zucca)

di Maurizio Versaci