Hockey Prato

marzo 20, 2001 in Sport da Redazione

SERIE A FEMMINILE

La terza giornata di Serie A femminile ha registrato un pareggio e una vittoria per le due squadre piemontesi in lizza. La Lorenzoni Bra di Gigi Esposito, campione d’Italia in carica, infatti, ha conquistato i primi tre punti stagionali (in attesa del recupero contro Brescia) in casa contro la neopromossa Amsicora Cagliari. E’ finita 3-1, con le cuneesi brave a sbloccare il punteggio nella prima frazione grazie alla Tosco, nonostante la buona disposizione in campo delle sarde.

Nella ripresa, con l’Amsicora ridotto in 10 per un’espulsione, la Lorenzoni ha quindi chiuso i conti con le reti della Caravelli e della russa Tchernick, intervallate dal gol della bandiera cagliaritana messa a segno dalla Tagliasacchi. “Il risultato è giusto- ha dichiarato Esposito- anche se abbiamo sbagliato numerose occasioni. L’importante comunque era vincere e l’abbiamo fatto bene. Dobbiamo ancora migliorare e questi tre punti ci aiuteranno a lavorare meglio”.

Il Cus Torino, invece, ha chiuso a reti inviolate, in casa, contro il Cus Brescia: le due squadre restano così a braccetto in classifica, salendo a quota 4 (ma le lombarde devono ancora recuperare la trasferta di Bra contro la Lorenzoni). In via Panetti, le torinesi sono scese in campo in assoluta emergenza: infortuni e influenza, infatti, hanno costretto il mister Simone Levizzari a ricorrere alle giovanissime Russo e Cadario (che hanno giocato anche il giorno prima con le Ragazze), schierate a formare un’inedita coppia d’attacco per la prima squadra. La portiere titolare Battaglia è stata schierata a centrocampo, con Sessa tra i pali. Fascia di capitano a Chiara Altare e la polacca Agata Wybieralska in campo con l’influenza. Nonostante tutto, è stato proprio il Cus Torino ad usufruire del maggior numero di corti (4-1 il computo finale) e ad avere la più nitida occasione da gol, proprio con Battaglia che, davanti alla portiere ospite, ha fallito di un soffio la deviazione vincente.

SERIE B MASCHILE

La terza squadra di Torino, il Rassemblement Piemonteis, rifondata quest’anno in corso Tazzoli, ha battuto la Benevenuta Bra 2-1. Per i ragazzi di Farinelli, a segno Guarnieri e Ibidi, che hanno risolto il match.

SERIE A1 MASCHILE

RISULTATI (1a ritorno)

Cus Bologna – Amsicora Cagliari 1-1

Ferrini Cagliari – Roma 3-4

Eur – Cernusco 3-2

Naxos Ct – Suelli Ca 0-5

Lazio – Bodino Torino 3-0

CLASSIFICA

Amsicora Ca 26

Roma 24

Eur 21

Suelli Ca 16

Lazio 14

Bologna 11

Bodino To

Cernusco 8

Ferrini Ca 7

Naxos Ct 6

PROSSIMO TURNO (31 marzo)

Roma – Cus Bologna

Cernusco – Ferrini Ca

Amsicora Ca – Eur

Bodino Torino – Naxos

Suelli Ca – Lazio

SERIE A2 MASCHILE

RISULTATI (1a ritorno)

Bondeno – Cus Padova 1-1

Moncalvese – Cus Torino 0-9

Pontevecchio – Cus Cagliari 2-1

Villafranca – Cus Catania 1-1

Mori – Bra 1-1

CLASSIFICA

Cus Torino 23

Pontevecchio 20

Bra 19

Padova 18

Mori Trento 16

Catania 13

Cagliari, Villafranca 9

Moncalvese 3

Bondeno 2

N.B. Da recuperare: Pontevecchio – Bondeno, Moncalvese – Mori

PROSSIMO TURNO (31 marzo)

Catania – Bondeno

Cagliari – Moncalvese

Bra – Pontevecchio

Padova – Villafranca

Cus Torino – Mori Trento

di Luigi Schiffo