HMAlive! E’ ora di …Basta!

giugno 10, 2005 in Spettacoli da Cinzia Modena

alive festivalAlivefestival è una rassegna musicale ideata da Luigi Cavallito e giunta alla sua terza edizione. Protagonisti sono la musica e gruppi emergenti ed indipendenti. Il meglio dell’underground piemontese, come afferma lo stesso Cavallino: “Una realtà sotterranea, ma con la volontà di uscire allo scoperto, e con le potenzialità giuste per farlo”.

Lo slogan scelto per la rassegna Alivefestival di quest’anno, “È ora di…Basta!”, vuole evidenziare il bisogno di sostenere e portare alla ribalta un nuovo movimento creativo, trasversale nonostante la sua non-convenzionalità. Musica e Arte in senso lato. Tra i diversi nomi, saranno ospiti: Barbara Puddu, Adele Obice, Rudi Punzo, Fijodor Benzo, Elisa Mecca Alejna, Valeria Di Ponio, KDB e Paolo Turnu.

Questo mix di Musica, Arte, concorsi e attori che animano e rendono ricco questo movimento vede più Associazioni unite per la realizzazione dell’evento.

  • Hts Musica, ideatrice del concorso per band emergenti Torino Sotterranea, si occuperà della produzione dell’evento;

  • Revolver festival, rassegna itinerante di arte e musica, curerà il coordinamento con gli artisti;

  • Officine S’Agapò dirigerà la sala Modotti dell’Hiroshima Mon Amour, dove verranno esposte opere d’arte dei giovani artisti.

  • No Quarter, magazine di musica emergente e indipendente, ricopre per l’occasione il ruolo di ufficio stampa dell’evento.

  • Hiroshima Mon Amour ospiterà i concerti che si terranno presso, via Carlo Bossoli 83, Torino, giovedì 9 e venerdì 10 giugno 2005 alle ore 22.00.

    La serata del 9 giugno sarà dedicata alla finale del noto concorso “Torino Sotterranea”, il concorso per band emergenti più lungo d’Italia. I quattro finalisti, partiti ad ottobre 2004 e superata una selezione che ha visto coinvolti 101 gruppi, si sfideranno sul palco dell’Alivefestival.

    Ospiti per l’occasione i Nebbia, secondi classificati nella passata edizione, rock band impegnata nella scena “non solo musicale” torinese. Sarà presentata inoltre la compilation di Torino Sotterranea prodotta da Hts Musica, vera e propria fotografia della situazione emergente piemontese.

    Venerdì 10 giugno saliranno sul palco i No Conventional Sound, vincitori dell’edizione 2004 di Pagella Rock; seguiranno i Solenero, promettente band indie-rock torinese, e i Malaombra, uno dei gruppi più rappresentativi del nuovo underground made in Italy. Chiuderanno la rassegna gli Audiorama, vincitori nel 1999 di Rock Targato Italia, usciti recentemente con il nuovo disco omonimo.

    L’ingresso per una serata costerà 5 euro e darà accesso sia all’area esposizioni (Sala Modotti) sia all’area concerti (Sala Majakovski). Chi sarà presente a entrambe le serate potrà beneficiare di uno sconto del 20% sul prezzo del secondo biglietto presentando il biglietto del giorno prima.

    Alivefestival – III Edizione

    9 e 10 giugno 2005 – dalle ore 22

    Hiroshima Mon Amour, Torino

    via Carlo Bossoli 83 – Torino

    ingresso 5.00 euro

    di Cinzia Modena