Gocce d’autunno

agosto 9, 2005 in il Traspiratore da Redazione

Al mite rompiglione

che di queste terre

grame

saluta i fraterni

muschi autunnali

e l’ammutinamento di verzura

illanguidita al giallo

di foglioline svolazzanti,

e i vapori di secche

legnosità alle prime piogge

raffreddate,

o le prime pois-fungosità

estirpate

dallo scarpone grave

del solito solingo viandante,

e le prime gocce in pianto d’addio

rabbuiato

dei viridi e sempr’inascoltati

fermenti estivi…

suggerirei,

nei limiti delle possibilità finanziarie,

un charter per l’isole Canarie

ad ogni far d’Ottobre.

Il Traspiratore – Numero 54

di Usco