Gipo Farssino all’Alfieri

ottobre 22, 2002 in Spettacoli da Momy

32251(1)Classe 1934. Voto o data di nascita? A voi fans la scelta! Certo è che il buon Gipo nei suoi quarant’anni di carriera di strada ne ha fatta!

Cantautore, attore e politico, poi di nuovo autore e cantautore, un va e vieni che accompagna tutta la sua storia, storia fatta di osterie e balere, di madame e madamine, di blues, folk e swing.

Il popolare chansonnier torna con un recital di canzoni e monologhi che coprono il suo vasto repertorio: sul palco sfileranno Matilde Pellissero detta Tilde, Giovanass il re delle bocce, Adalberto Romolasso professione lattoniere, Angiolina, Lice il clochard che in bicicletta gareggia con i gatti, Nina…

Accompagnato dalla sua inseparabile chitarra Gipo trascinerà il pubblico, dipingendo come un novello Van Gogh la cosmologia del borgo dei mercati rionali, delle topie d’osteria, della sua città di barriera.

Al pubblico si garantisce divertimento ed emozioni; stando comodamente seduti in poltrona o poltronissima del ristrutturato Teatro Alfieri. Lo spettatore potrà vivere emozionanti avventure, sarà preso per mano dall’artista e portato sulle rive del Sangone, all’ombra del Baobab, potrà condividere con il protagonista amori impossibili o semplici storie di vera amicizia di epoche, ahinoi, ormai lontane.

Sul palco con Gipo Farassino un’orchestra di Maestri musicisti: Fabrizio Turlli alle tastiere, Stefano Profeta alle chitarre, Claudio Rossi al Violino, Alberto Parone alla batteria e percussioni, Nadio Marengo alla fisarmonica e Andrea Ezzu al basso.

Per finire, un piccolo consiglio: correte in libreria a comprare “A son peui mach canson”, una raccolta delle sue più mirabili canzoni/poesie.

Gipo Farassino in Concerto

dal 22 al 27 ottobre 2002

Teatro Alfieri

P.zza Solferino 2, Torino

Info: 011.5623800

Orari spettacoli: dal martedì al sabato ore 20,45 – domenica ore 15,30

di Monica Mautino