Film Festival a Vignale

settembre 8, 2004 in Spettacoli da Stefania Martini

MonFilmFestivalHa preso il via domenica 5 settembre il Monferrato International Film Festival – Giochi di cinema a Vignale. Il Monfilmfest si propone di promuovere un momento di incontro e confronto fra diverse realtà culturali nell’ambito cinematografico, per scoprire nuovi autori e nuove storie, attraverso proposte di “giochi di cinema”. Ed è proprio il gioco l’elemento che meglio caratterizza, spiega e contraddistingue il Monfilmfest e che non lo rende una mera replica di Festival che già si svolgono con merito sul territorio nazionale e internazionale.

Le troupe, i registi, gli organizzatori, gli enti territoriali che vi partecipano giocano mettendosi in gioco, con la consapevolezza di contribuire a creare, con le diverse competenze che ad ognuno di loro spettano, un cortometraggio al di fuori dei normali standard e canoni di produzione.

Dopo l’esperienza della prima edizione – durante la quale hanno giocato un centinaio di autori provenienti dall’Italia, L’Inghilterra, la Scozia, la Francia, l’India, gli Stati Uniti, l’Associazione Immagina, ideatrice e organizzatrice del Monfilmfest, ha deciso di arricchire il programma di due nuovi giochi, portando a tre le sezioni dedicate ai giochi di Cinema.

SETTE GIORNI PER UN FILM, nella quale 7 troupe avranno 7 giorni di tempo per realizzare un film ambientato nel Monferrato, che dovrà essere terminato entro sabato 11 settembre 2004.

SETTE SOGGETTI PER UN FILM per la quale la direzione del Festival ha scelto, tra i soggetti pervenuti, i migliori sette. Gli autori dei soggetti in questione hanno avuto due mesi di tempo per realizzare l’opera, che verrà presentata a Vignale Monferrato durante in Festival.

La selezione prevede la proiezione di sette film, portando sullo schermo ciò che gli autori sono riusciti a realizzare in circa settanta giorni e cioè dal momento della comunicazione della selezione al giorno della proiezione, che sarà una prima assoluta per tutti.

UN SOGGETTO PER SETTE FILM I 7 autori che hanno partecipato alla prima edizione del Festival, Federica Bassetti, Elisabetta Bernardini, Michele Citoni, Francesca Tosca Donato, Carlo Ghioni, Susan Garde Pettie e Adriano Valerio, hanno accettato di “giocare” nuovamente con il Monfilmfest. Ognuno di loro dovrà, infatti, realizzare un film partendo dal soggetto vincitore della sezione “sette soggetti per sette film”. Le opere realizzate verranno presentate a Vignale durante la settimana del Festival.

Infine, un concorso in cui i registi si mettono in gioco:

CONCORSO TRECENTO SECONDI Selezionati tra gli oltre 100 pervenuti, vi partecipano quattordici cortometraggi a tema libero terminati dopo il 1° gennaio 2001, senza limite di provenienza e senza alcuna preclusione di stile, genere, tema e di durata non superiore ai 300’’.

Protagonisti del Festival, accanto ai giovani autori e filmakers e all’Associazione Immagina, saranno le aziende agrituristiche e tutte le strutture ricettive presenti sul territorio del Monferrato, che offriranno ospitalità, le location e che ben rappresentano la storia e la cultura di questa terra. I prestigiosi locali di Palazzo Callori, sede dell’Enoteca Regionale del Monferrato, ospiteranno sia le proiezioni di tutti i film in concorso, sia la premiazione finale.

MONFILMFEST – MONFERRATO INTERNATIONAL FILM FESTIVAL

A VIGNALE MONFERRATO – Da Domenica 5 a Sabato 11 Settembre 2004.

Informazioni:

Associazione immagina. Tel. 349 84 67 566.

[email protected]

www.immagina.net

di Stefania Martini