Fiera del libro: Bresso presidente

maggio 21, 2002 in Attualità da Claris

Durante la conferenza stampa conclusiva dell’edizione 2002 della Fiera Internazionale del Libro è stata ufficializzata la nuova presidenza annuale: è il turno della presidente della Provincia di Torino, prof.sa Mercedes Bresso.

“Sono soddisfatta dell’andamento complessivo dell’edizione di quest’anno. Il pubblico è in crescita, non solo

quantitativa ma soprattutto qualitativa. Buonissima la partecipazione complessiva degli editori. L’International Book Forum ha funzionato egregiamente, soprattutto per i piccoli editori, che finalmente hanno avuto un grande spazio di visibilità non dispersivo. Inoltre lo stand tecnologico della Provincia ha riscosso enorme successo fra il pubblico dei giovanissimi”.

E’ stato anche rimarcato come l’idea di promuovere la cultura multimediale con diverse iniziative in questi giorni di fiera sia stata favorevolmente accolta dai visitatori della Fiera.

“Il tema del tempo, su cui si fonda l’intero percorso della Fiera -ha dichiarato l’assessore alla Cultura Valter Giuliano- funge da trait d’union fra l’allestimento dello stand multimediale e la manifestazione stessa. Il tempo delle pubbliche amministrazioni, che da sempre viene

considerato lento e laborioso, diviene oggi veloce e immediato per rispondere alle esigenze di tutti i cittadini” .

“Anche la possibilità di seguire in videoconferenza gli eventi di maggiore importanza contribuisce all’esito positivo delle iniziative proposte. La conferenza stampa di presentazione della campagna di sensibilizzazione sulla raccolta differenziata dei rifiuti, tenuta da

Jacques Seguèla o quella dedicata alla ‘scuola nel romanzo’, ospite Margherita Oggero, hanno visto la partecipazione di un buon numero di spettatori. Senza poter disporre di dati definitivi -sottolinea ancora l’Assessore Giuliano- possiamo comunque evidenziare l’interesse suscitato dal progetto di Underground Tv, l’attività di produzione televisiva ideata e realizzata interamente dai ragazzi delle scuole superiori. Nei momenti previsti per la formazione di studenti delle scuole i giornalisti dell’Ufficio Stampa della Provincia introducono i giovani nel mondo del giornalismo, permettendo loro di realizzare comunicati stampa e materiale audiovisivo.”

di Claris