Fall in jazz

novembre 9, 2002 in Spettacoli da Momy

32420Musica, natura e arte…ovvero una terna da giocare sulla ruota del Verbano-Cusio-Ossola! Forse non guadagnerete euro sonanti, ma sicuramente il vostro spirito e la vostra mente ne usciranno rinfrancati.

Serate di un freddo autunno passate ad assaporare sonorità jazz, vagando tra lussuosi palazzi dei congressi, teatri e cinema, girovagando per i borghi di Arona, Stresa, Verbania, Domodossola e Omegna. Dieci serate, che si dipanano su tre weekend, dedicate a chi, in crisi di astinenza dopo la scorpacciata estiva, non vuole e non può fare a meno delle musiche afro-americane.

Due i grandi pregi di questa nuova rassegna, organizzata dal distretto turistico dei Laghi, con il sostegno dall’Assessore al Turismo della Regione Piemonte Ettore Racchelli:

in primis, la concorrenza in questo periodo è ridotta al lumicino, per cui gli appassionati non saranno costretti a decidere, lanciando in aria la monetina, se restare in Italia o sconfinare nella vicina Ascona…

in secondo luogo, gli artisti, tutti di caratura internazionale, sono delle new-entry per questa zona.

Lo sforzo organizzativo del LagoMaggioreJazz e dell’Associazione Culturale Sphere Malatesta Jazz Club sono stati premiati dal consenso di grandi nomi; tra gli interpreti d’oltre oceano il festival annovera Terence Blanchard e Charles Mc Pherson, ma molto spazio è stato dato anche ai “miti” nostrani, da Stefano Di Battista a Flavio Boltro. Anche gli stili sono i più svariati, le sonorità si collocano in diverse correnti del jazz, con contaminazioni di vario genere

L’inaugurazione del festival, l’8 novembre ad Arona, spetta di diritto ad un italiano; la scelta, azzeccatissima, è caduta su Stefano Di Battista, accompagnato dal suo quartetto. Per questo primo concerto, l’ingresso è ad offerta libera, e l’intero ricavato verrà devoluto a Emercengy. Bis di questa pregevole iniziativa è previsto per il concerto del 14 novembre p.v.

Sabato sera sul palco del Palazzo Congressi di Stresa sale la TANKIO “USA” BAND, creazione di Riccardo Fassi, varesotto di nascita ma da molti ritenuto romano, che da quasi vent’anni dirige la band.

Domenica arriva anche il jazz americano, con il TOM HARRELL QUINTET: oltre al vulcanico Tom, un vero “personaggio” del mondo jazzistico, potrete apprezzare i suoi compagni d’avventura, fra i cui spiccano il sassofonista del Connecticut Jimmy Greene; il pianista Xavier Davis e il contrabassista Ugonna Okegwo, (rivelatosi al fianco di Jimi Hendrix…).

A corollario dell’evento musicale due pregevoli iniziative artistiche: la prima è la mostra con i lavori di Alessandro Curadi, giovane milanese che nei suoi acquarelli ha “immortalato” artisti del calibro di Steve Lacy, Ryuichi Sakamoto, Kenny Garrett, Michel Camilo, Jan Garbarek [Belgirate – Villa Carlotta], la seconda raccoglie le immagini fotografiche in bianco e nero di Roberto Polillo e Riccardo Schwamenthal, 52 scatti in formato 40 x 50 che ritraggono grandi musicisti americani nei backstage e nei concerti italiani tenuti negli anni Sessanta e Settanta [Domodossola – Sala Mostra].

Fall in jazz – International Festival

dall’8 al 24 novembre 2002

Inizio ore 21,15

Ingresso ai concerti 15 Euro

8 e 14 novembre: entrata ad offerta devoluta ad Emergency

  • Venerdì 8/11: ARONA (Palazzo Congressi – ingresso gratuito ad offerta)

    STEFANO DI BATTISTA QUARTET (Italia-Francia)
  • Sabato 9/11: STRESA (Palazzo Congressi) – 15 €

    TANKIO “USA” BAND (Italia-USA)
  • Domenica 10/11: STRESA (Palazzo Congressi) – 15 €

    TOM HARRELL QUINTET (USA)
  • Giovedì 14/11 – VERBANIA (Cinema Teatro Vip – ingresso gratuito ad offerta)

    ROSARIO GIULIANI QUARTET (Italia)
  • Venerdì 15/11: OMEGNA (Cinema Teatro Sociale) – 15 €

    FRANCO AMBROSETTI QUARTET (Svizzera)
  • Sabato 16/11: DOMODOSSOLA (Teatro Comunale Galletti) – 15 €

    CHARLES MC PHERSON QUARTET (USA)
  • Domenica 17/11: DOMODOSSOLA (Teatro Comunale Galletti) – 15 €

    MIKE LE DONNE TRIO (USA)

    VALERY PONOMAREV QUINTET (USA-Germania)
  • Venerdì 22/11: ARONA (Palazzo Congressi) – 15 €

    FLAVIO BOLTRO QUARTET (Italia-Francia)
  • Sabato 23/11: ARONA (Palazzo Congressi) – 15 €

    LARRY WILLIS & TONY PANCELLA piano duet (USA-Italia)

    GIANLUCA RENZI SEXTET (Italia)
  • Domenica 24/11: STRESA (Palazzo Congressi) – 15 €

    TERENCE BLANCHARD GROUP (USA)

    I Giganti del Jazz

    dal 5 al 24 novembre 2002

    Domodossola – Sala Mostre – piazza Fontana

    Gli acquarelli di Alessandro Curadi

    dal 30 ottobre al 24 novembre

    Belgirate – Villa Carlotta

    di Monica Mautino