Epifani Barbers a Colonia Sonora

luglio 18, 2010 in Spettacoli da Redazione

Epifani Barbers Martedì 20 luglio a colonia Sonora, Collegno (To), è festa Vincoli Sonori, un viaggio musicale che conduce all’esplorazione delle diverse anime delle musiche klezmer e gypsy, patrimonio dell’Europa orientale e balcanica, ma non solo. Protagonista della serata: Epifani Barbers & Cantori di Villa Castelli (Puglia/Italia).

Mimmo Epifani è uno dei più rinomati artisti italiani di musica etnica, interprete della tradizionale mandola alla “barbiere”, così chiamata perché un tempo veniva praticata nei saloni da barba pugliesi.

Da San Vito dei Normanni, vicino Brindisi, dove apprende l’arte del mandolino dai maestri Costantino Vita, barbiere e musicista, e “Maestro” Peppu D’Augusta, Mimmo Epifani perfeziona la tecnica dello strumento, contaminandolo successivamente con le esperienze musicali più diverse: il jazz, il reggae, i ritmi ska.

Zucchini Flowers, suo ultimo disco edito da Finisterre, materializza il colore e il suono di un mediterraneo fatto di balli, serenate, di orchestrine a plettro e feste paesane, ma anche di nuove sonorità e nuovi spunti per rinnovare la tradizione.

Il dialetto diventa lingua espressiva che riesce a raccontare storie, fatti e aneddoti di una cultura antica legata alla terra, ai ritmi della natura e ad una sapienza perduta. Mimmo Epifani, con una buona dose d’ironia, riesce a staccarsi dalla grande tradizione popolare senza però mai rinunciare alle sue radici più profonde, e traduce in cuore di zucchero e limone, filastrocche rappate, pizziche travolgenti e ritmi ipnotici.

Sempre in viaggio da vent’anni, ha suonato con grandi artisti come Roberto de Simone, Massimo Ranieri, Eugenio Bennato, Antonio Infantino, Caterina Bueno, Matteo Salvatore e Ambrogio Sparagna.

Da qualche anno collabora attivamente con Fausto Mesolella degli Avion Travel, che ha curato gli arrangiamenti del disco Zucchini Flowers e, insieme a Danilo Rea, Furio Di Castri, Rita Marcotulli, partecipa al progetto Uomini in Frac, dedicato Domenico Modugno, realizzando un disco alla casa del jazz di Roma.

Inoltre, il suo percorso musicale s’intreccia con quelli di Josè Barros e Tonino Carotone.

Con il suo ensemble ha partecipato a Umbria Folk Festival, al Festival internazionale del Mandolino a Varazze, all’Ariano Folk Festival, alla Notte della Taranta, al Popularia Festival e al Provvidenti Friday Festival.

I Cantori di Villa Castelli sono tra gli interpreti più rappresentativi della tradizione di pizziche, serenate e stornelli per organetto di Villa Castelli, piccolo centro in provincia di Brindisi. Il gruppo, completato da Giandomenico Caramia, negli ultimi quattro anni si è esibito in numerose manifestazioni in Italia e all’estero. Ed è proprio ai Cantori che è dedicato il libro-CD, curato da Caramia e Mario Salvi, “LA PIZZICA NASCOSTA” (editore Kurumuny), contenente una selezione dei canti e delle musiche per organetto registrate tra il 2001 e il 2005 a Villa Castelli.

EPIFANI BARBERS & CANTORI DI VILLA CASTELLI (Puglia/Italia)

Mimmo Epifani: mandolino

Giandomenico Caramia: organetto, percussioni

Sandro Paradisi: tastiere, fisarmonica

Cosimo Leone: batteria

Giuseppe Grassi: mandola, mandoloncello

Vito Nigro: voce

Pasquale Barletta: voce

Francesco Barletta: voce

INFO UTILI

VINCOLI SONORI

Festival Kletzmer con Epifani Barbers & Cantori di Villa Castelli – Puglia

Ingresso 8,00€

I biglietti si possono acquistare alla biglietteria dell’area concerti la sera degli spettacoli a partire dalle ore 19.00 oppure nei seguenti punti di prevendita:

La Biglietteria, Via XX Settembre 68/h – 011/543534

Piemonte Ticket c/o La Feltrinelli, P.zza C.L.N. – 011/3161116

CTS di Collegno C.so Francia 326 – 011/4157007

COLONIA SONORA 2010

14° EDIZIONE

Festival di musica resistente

www.coloniasonora.com

9 giugno – 26 luglio 2010

Parco della Certosa Reale – Collegno (To)

di Redazione musica