Eifel Klassik

gennaio 13, 2004 in Sport da Redazione

Ho visto cose che voi “traspiratori” non potete neppure immaginare. Vetture Sport Prototipi da 400 cavalli battagliare con Fiat 500. Lancia Fulvia HF balenare nel buio alle porte di Schweudenkreuz. NSU Prinz raggiungere e superare Lamborghini Miura. Tutti questi momenti andranno perduti, come lacrime nella pioggia… a meno che non finiate l’articolo, e consultiate la galleria fotografica predisposta dal vostro fotogiornalista preferito!!!

Eifel Klassik 1

Perché io quelle cose le ho viste davvero. E non in un coffee shop di Amsterdam, o in una fumeria d’oppio alla “C’era una volta in America”, ma all’Eifel Klassik, splendida manifestazione riservata alle vetture storiche, che si tiene ogni anno in Germania sui due circuiti del Nuerburgring/Nordschleife. Non sapete cos’è il Nordschleife??? Ahiahiahi… andiamo maluccio!

Jackie Stewart, che non sapendo come impegnare la giornata vinse un paio di titoli mondiali di Formula 1 alla fine degli anni 60, lo definì “The greatest and more challenging race circuit in the world”, che posso maldestramente tradurre con “il più grande e più impegnativo circuito del mondo”. Ancora non avete capito? Ve bene… ci torneremo sopra, un’altra volta.

Per ora vi basti sapere che è “IL” circuito per eccellenza, e che dal 3 al 5 ottobre vi si è svolta la quindicesima edizione dell’Eifel Klassik, che secondo gli organizzatori è la più grossa manifestazione di auto da corsa storiche in Europa.

Francamente non so se lo sia veramente, in quanto conosco almeno altre due manifestazioni che vantano la stessa pretesa. Quello che però vi posso dire è che lo spettacolo assicurato da oltre 600 vetture nei tre giorni ci ha veramente entusiasmato.

Dalla “5 ore” corsa sull’attuale circuito di formula 1, e aperta anche ad alcune Sport Prototipo di fine anni 70 (nella foto: la Lola T 492 del danese Jan Rasmussen. In lontananza una splendida Jaguar E),

Eifel Klassik 2

alla massacrante 300 km, che si svolge su un percorso di oltre 22 chilometri, che comprende tutto il vecchio ed il nuovo circuito (nella foto sotto: la splendida Chevrolet Corvette di Michael Menden, vincitore della 300 km, che si è svolta sotto una pioggerellina simpatica come un mal di denti, e con una temperatura di circa cinque gradi).

Eifel Klassik 3

L’immagine è scattata durante le sessioni di prova alla curva “Caracciola Karoussel”, circa a metà del vecchio Nordschleife. Notate come la parte interna della curva, in cui transita la vettura, sia inclinata verso l’interno, e come la pavimentazione non sia composta da asfalto liscio ma da cemento. La leggenda racconta che l’interno fu originariamente costruito solo per facilitare lo scorrimento dell’acqua piovana, e che Rudolf Caracciola, grandissimo asso dell’automobilismo germanico tra le due guerre, fu il primo pilota ad avere il coraggio di passare sul cemento – che come vedete è sconnesso, e vi fa veramente tremare lo stomaco oltre che distruggere le sospensioni del vostro mezzo.

Ma oltre alle due gare citate, corse con grande agonismo, l’Eifel Klassik prevede molte altre manifestazioni, aperte anche alle vetture anteguerra, e che vengono affrontate con spirito un poco meno competitivo da simpatici signorotti tedeschi con il fisico non proprio da campioni del mondo.

Eifel Klassik 4

Per esempio, potremmo malignamente cercare di indovinare la quantità settimanale di würstel, crauti, e birre da un litro ingurgitata dal simpatico pilota nella foto sopra, e chiederci la ragione per cui il suo copilota preferisce mettersi una mano davanti agli occhi e guardare in basso, invece di rivolgere lo sguardo verso gli splendidi paesaggi dell’Eifel…

Preferiamo invece rivivere le emozioni che abbiamo vissuto in tre giornate splendide ed intense, in cui la competitività non ha mai superato i confini del rispetto e dell’ammirazione per le vetture portate in pista, e per i loro proprietari.

Eifel Klassik 5

Appuntamento dall’ 1 al 3 Ottobre 2004 a Nurburg per la prossima edizione dell’Eifel Klassik!!!

Riferimenti:

www.eifelklassik.com

– Sito ufficiale dell’Eifel Klassik

http://www.nuerburgring.com/

– Sito ufficiale del circuito

http://www.oldtimer.de/archiv/Wichtiges_aus/2003/eifel_klassik_2003_nachbericht/bericht.htm – Sito amatoriale, con articolo (in tedesco) e due pagine di gallerie fotografiche.

di Mario Bertola