EasyJet e nuove rotte da Malpensa

marzo 14, 2006 in Viaggi e Turismo da Marinella Fugazza

Battesimo del voloE’ diventata operativa dal 10 marzo la sedicesima base della compagnia aerea EASYJET presso l’aeroporto di Milano Malpensa. Nei prossimi 12 mesi i viaggiatori avranno a disposizione 12 nuove rotte: 3 rotte domestiche e 9 rotte internazionali. Tre Airbus A319 saranno permanentemente di base a Malpensa. L’investimento determinerà la creazione di 100 posti di lavoro per piloti ed equipaggio e la creazione indiretta di altri 1200 posti di lavoro nell’area di Milano. L’Italia è uno dei mercati a più alto tasso di crescita. Lo scorso anno easyJet ha lanciato 13 nuove rotte da/per l’Italia e la compagnia ne ha già annunciate altre 12 dall’inizio di quest’anno. easyJet attualmente opera 40 rotte da 11 aeroporti italiani: Milano Linate, Milano Malpensa, Cagliari, Napoli, Olbia Costa Smeralda, Pisa Galileo Galilei, Rimini Federico Fellini, Roma Ciampino, Torino Caselle e Venezia Marco Polo.

Nel corso di un’affollatissima conferenza stampa Andrew Harrison, CEO di easyJet, ha dichiarato: “easyJet offre ai suoi passeggeri tariffe molto basse e allo stesso tempo attenzione verso il consumatore.” Essa infatti possiede una delle flotte più moderne al mondo. L’età media dei velivoli in dotazione è di tre anni. La flotta è composta da 112 aeromobili, Airbus A319 e Boeing 737-700. Sempre durante lo stesso incontro Giuseppe Bencini, Presidente di Sea (la società dei due aeroporti milanesi), ha espresso la sua soddisfazione: “L’apertura della base di easyJet è un nuovo importante traguardo per l’aeroporto. easyJet è un vettore leader in Europa e già serve con successo altri grandi hub europei. Malpensa con easyJet diversifica ulteriormente la sua offerta ai passeggeri. Oltre a essere, infatti, il quinto hub europeo per accessibilità intercontinentale e l’aeroporto leader in Italia per il traffico charter, Malpensa si appresta a diventare un importante punto di riferimento per il nuovo traffico passeggeri generato dal low cost.”

Le tariffe partono da euro 30,99 per un volo di sola andata, tasse aeroportuali incluse. I servizi già operativi da Milano Malpensa sono: Berlino (volo giornaliero), Dortmund (volo giornaliero a partire da euro 18,99), Londra Gatwick (dal lunedì al venerdì: due voli giornalieri; sabato e domenica: un volo giornaliero), Parigi Charles De Gaulle (volo giornaliero), Atene (volo giornaliero), Malaga (volo giornaliero). Diventeranno operativi: Madrid (dal 27 marzo, volo giornaliero), Napoli (dal 27 marzo, dal lunedì al sabato: due voli giornalieri, domenica: volo giornaliero), Olbia (dal 21 aprile: quattro voli settimanali), Palermo (dal 21 aprile, dal lunedì al sabato: due voli giornalieri, domenica: volo giornaliero), Lisbona (dal 21 aprile: volo giornaliero) ed Ibiza (dal 20 maggio: quattro voli settimanali). I voli possono essere acquistati via Internet sul sito www.easyJet.com con un risparmio pari a 7 euro rispetto all’acquisto direttamente in aeroporto oppure tramite call center al numero 848 887766 (numero a tariffa urbana con operatori italiani, attivo dal lunedì al sabato, dalla 9 alle 21). Questo sistema permette di prenotare i voli solo entro due settimane dalla data di partenza. Dall’Italia è possibile, attraverso gli opportuni collegamenti che offre easyJet, arrivare in 76 aeroporti di 21 paesi europei: attualmente sono 268 le rotte percorse dalla quarta compagnia aerea europea.

di Marinella Fugazza