Draghi KO contro l’All Star

maggio 16, 2001 in Sport da Redazione

ALL STARS MILANO – HC DRAGHI TORINO 8-2

HC DRAGHI

TOVO – PULERA’ MASSIMO – BASSOLI – COMIS – CORRADI – ERMACORA – DOGLIO – MONTANARI A – CILENTO – BRESCIA – CARIGNANO – VACCARINO – MELOTTO

ALL STARS MILANO

CANEI – VOLA – PENNISI – PAGANI – DE LUCA – CINTORI – BERNARDI – SPIRITI – SCUDIER – TOMASELLO – ZORZET – VACCANI M – VACCANI E – SCAPINELLO A.

Arbitri: Zerbi di Milano e Giombetti di Modena

Avevamo detto che il campionato di A1 di hockey in line era cresciuto di livello, che le squadre facevano sul serio. Invece a Milano si è notato ancora una volta il dilettantismo imperante. L’impianto dell’All Star è senza illuminazione, il cancelletto d’accesso alla pista deve essere tenuto chiuso da un dirigente, non c’è il tabellone e, chiudiamo in bellezza, le cronometriste sono due, gentili, mamme dei giocatori lombardi, purtroppo incapaci di leggere il cronometro.

Per nostra sfortuna i ragazzi dell’All Star sono tutt’altro che dei dilettanti e hanno qualche nome altisonante come Scudier, Tommasello, Scapinello, Pennisi e Zorzet. Ne deriva una partita molto emozionante e divertente. I Draghi sono senza gli altoatesini, Costan Zovi e dello squalificato Marchetti. Al loro posto qualche giovane del vivaio che ha peraltro disputato un buon match.

Draghi soddisfatti, anche se sconfitti. Numerose le azioni prodotte dai torinesi, vanificate dalla scarsa lucidità sotto porta e dalla bravura del portiere avversario Canei. Dall’altra parte il buon Tovo si è opposto alla grande ai già citati campioni. La prima rete per i milanesi è al 7’37” del primo tempo con Cintori. Due minuti dopo Tommasello porta a due le reti per i padroni di casa. I Draghi non riescono a pungere e alla fine del primo tempo il risultato è già di 4-0.

Per vedere la prima segnatura dei Draghi bisogna attendere il secondo tempo, il sesto gol lombardo e poi Ermacora solitario insacca. A 29’18” Bassoli su assist di Ermacora segna la seconda rete e accende le speranze. Rimonta subito smorzata da Scudier e Zorzet che mettono il risultato al sicuro. Alla fine è 8-2 per i padroni di casa.

Sabato prossimo a Torino i Draghi si giocheranno una fetta di campionato contro il Polet, avversario che sembra il più abbordabile del girone. E speriamo di vedere un arbitraggio decente.

Girone A

FORTITUDO BOLOGNA -AVALANCHE BOLZANO 8-0

ASIAGO VIPERS – TSS VIAREGGIO 7-2

Punti

6 AVALANCHE BOLZANO

3 ASIAGO VIPERS

3 TSS VIAREGGIO

0 FORTITUDO SBOLOGNA

Girone B

ALL STARS MILANO – HC DRAGHI TORINO 8-2 (4-0; 4-2)

POLET TRIESTE – ROLLER IN LINE GALLARATE 3-4

Punti

6 ROLLER IN LINE GALLARATE

6 ALL STARS MILANO

0 POLET TRIESTE

0 HC DRAGHI TORINO

di Fabio Granaro