Donna allo specchio

luglio 26, 2007 in Poesie da Redazione

Takashi Sugimoto(Santo Domingo 13/07/07)

..Ella se mira mucho

en el espejo,

Se creerà bonita!

Mano di donna che rotocalchi

sul copriletto sfogli,

l’indice neghittoso

a tratti intinto, la memoria

lavi di quel che finto

appariva allo specchio,

pensieri come gocce

di flebo, cancellati in tempo.

Pasticche assumi, ti consola

la mescola d’odori e gusto.

Le labbra atteggi a cuoricino,

sapido il fumo d’erba in gola.

Leviga la lingua ceramiche rossastre,

mirando di te la nuova immagine

riflessa su magico fondale.

Impone silenzi l’indice inanellato

al frastuono della carta, voce

di mostro che urla e strepita.

Oh specchio! Senza pietà

da tempo la mente si rode.

Chiediamo tregua.

Concedila alla Donna allo specchio.

Scambiala con la salute di questo vecchio.

Poi vedremo.

di Effedì