Decifro e leggo

aprile 2, 2008 in Poesie da Redazione

80scatti per Decifro e leggo

Le tue righe sparse

Con lo stesso stupore

Del ricercatore

Ho seguito col dito

I confini tracciati dal corpo

I ghirigori stampati dalla notte

Mi hai chiesto sincera

Se non ero stanco

Di quei fiumi scavati

Di quei segni tradotti

Risposi “la verità”

In cosciente anagramma

-relativa-

Qualche info in più

Claudio Bedocchi è un vecchio “amico”: l’anno scorso era stata segnalata un’inziativa che portava la poesia in diversi luoghi di Reggio Emilia. L’articolo che ne parlava su queste pagine citava: “A Reggio Emilia è tempo di CittàPoesia“.

Qui leggiamo invece una delle sue creazioni e la prima pubblicata su Traspi.net.

Una breve presentazione dell’autore:

Claudio Bedocchi vive a Reggio Emilia. Collabora dal 1990 con il Centro di Poesia Cultura e Arte di Reggio Emilia. Ad oggi ha pubblicato

  • “Inter-urbane” DeaCagna ed.,

  • “Sinapsi di parole” Libroitaliano ed,

  • “Amor rebelde” Dea Cagna ed.

    Dal 2008 collabora con il sito Liberodiscrivere nella selezione dei testi da pubblicare.

    Altre info su: www.bedocchi.com

    Presto su queste pagine verrà promosso un concorso sulla poesia avente come tema la pace, segnalato dallo stesso Bedocchi, uno dei curatori.

    A presto sulle Traspi-pagine della art-Poetry!

    Cinzia Modena

    di Claudio Bedocchi