Da Torino si parte: scambi internazionali!

giugno 15, 2002 in 006 da Redazione

Melan, Berlino, Colonia e persino un corso di lingue a Londra… queste sono solamente alcune delle mete ancora disponibili per gli scambi internazionali di quest’estate. Quest’anno un’offerta è stata interamente dedicata ai “Ragazzi del 2006”, ma le iscrizioni per gli altri soggiorni rimangono aperte fino al 14 di giugno. La scelta delle mete è vasta, affrettatevi con le iscrizioni, anche se altre iniziative potranno rendersi disponibili dopo il 20 di giugno. L’ufficio, collocato al terzo piano della nuova sede in Via delle Orfane 20, è attivo dal 1980 e ogni anno, in estate e in inverno, organizza scambi per giovani dai 14 ai 29 anni.

La partecipazione è maggiore d’estate, ma anche a Pasqua e a febbraio è possibile partire per questa singolare esperienza. L’anno scorso hanno partecipato in tutto 961 ragazzi, di cui il 50% circa minorenni.

Ma non solo scambi: l’organizzazione si occupa di promuovere corsi di formazione

per animatori, strutturati in quattro livelli; un’associazione –“scambi kids”- per creare senso d’appartenenza tra chi ha già partecipato all’iniziativa ed infine attività di “back-up”, ovvero consulenza alle associazioni che intendono organizzare scambi internazionali.

Per quanto riguarda il futuro, alcuni progetti sono in fase di sviluppo: innanzitutto, tramite la collaborazione con i comitati delle periferie, si mira a coinvolgere i ragazzi che vivono in una condizione di disagio sociale. Poi, il sogno: gli scambi con i paesi del terzo mondo. I primi gruppi per il Burkina Faso e per il Senegal potrebbero partire già il prossimo autunno! Cosa aspettare allora? Gli scambi internazionali sono un’opportunità da non perdere!!

E ora provate a navigare sul sito degli scambi internazionali (http://www.comune.torino.it/infogio/scambi/) per iscrivervi, leggere i racconti di viaggio, ammirare le foto…

di Agente Eleonora Palermo