Da Roma ai confini del mondo conosciuto

novembre 17, 2009 in Viaggi e Turismo da Redazione

Tabula PeutingerianaNell’ambito di Umbrialibri 2009, martedì 10 novembre, alle ore 17, presso la Sala Binni della Biblioteca Comunale Augusta di Perugia, è stata inaugurata la mostra Da Roma ai confini del mondo conosciuto. Tabula Peutingeriana. Le edizioni a stampa dal XV al XX secolo.

In esposizione la riproduzione fotografica a grandezza naturale del rotolo di pergamena e le principali edizioni antiche a stampa della Tabula Peutingeriana che sono state realizzate dalla fine del Cinquecento agli inizi del Novecento.

L’originale, manoscritto di eccezionale valore, è conservato presso la Biblioteca nazionale di Vienna sotto il nome di Codex Vindobonensis 324.

Si tratta di una mappa delle principali strade del mondo conosciute all’epoca dell’Impero Romano, che si sviluppa per una lunghezza di 6,82 mt. e per un’altezza di 34 cm: è composta da 11 fogli di pergamena (in origine 12) atti ad essere arrotolati con uno sviluppo da sinistra a destra.

Il documento fu rinvenuto nel 1507 dall’umanista viennese Konrad Celtes, bibliotecario a Worms, e donato l’anno seguente al cancelliere di Augsburg Konrad Peutinger, da cui la carta prende l’attuale nome, a patto che fosse edito quanto prima.

La carta è una copia medievale (realizzata tra XII e XIII sec.) di un originale romano aggiornato al IV sec.

La prima edizione parziale a stampa della tavola, nel 1591, si deve a Marcus Welser, discendente di Peutinger. La prima edizione completa, a cura del grande cartografo olandese Abraham Ortelius, fu pubblicata ad Anversa nel 1598.

E sabato 21 novembre 2009, alle 16.30, presso la Sala Conestabile della Staffa della Biblioteca Augusta, si terrà una giornata di studio per l’occasione: interverranno Mauro Calzolari dell’Università degli Studi di Ferrara, Francesco Prontera dell’Università degli Studi di Perugia e Vladimiro Valerio dell’Università IUAV di Venezia. Coordinerà i lavori Alberto Sorbini, direttore dell’Istituto per la Storia dell’Umbria Contemporanea.

Verrà anche presentata la ristampa anastatica dell’edizione della Tabula di Franz Christoph de Scheyb (Vienna 1753), realizzata a cura di Fabrizio Ronca, Alberto Sorbini, Antonio Volpini, stampata nel 2009 dalle Arti grafiche Celori di Terni.

La mostra è organizzata con il sostegno e la collaborazione della Regione Umbria – Assessorato Attività e Beni Culturali, del Comune di Perugia – Assessorato alla Cultura e alle Politiche Giovanili, della Biblioteca Comunale Augusta, della Fondazione Lungarotti e alcuni collezionisti privati.

Da Roma ai confini del mondo conosciuto. Tabula Peutingeriana. Le edizioni a stampa dal XV al XX secolo

Sede: Biblioteca Comunale Augusta, Sala Binni (Via delle Prome, 16) – Perugia

Periodo: dal 10 al 25 novembre 2009

Orari: dal lunedì al venerdì, 11 – 16; sabato, 11 – 13; anche su prenotazione nell’ambito degli orari della biblioteca

Ingresso gratuito

Informazioni al pubblico: tel.075 5772501 Biblioteca Comunale Augusta

di Redazione