Da Nord a Sud

luglio 10, 2001 in Spettacoli da Momy

24780Dopo l’incredibile successo ottenuto ieri sera dai Manhattan Transfer, che sono riusciti a trascinare ben tremila persone al Parco della Pellerina per il loro concerto d’addio, ExtraFestival riparte con gli artisti nostrani.

E previsto per questa sera lo spettacolo Jesce Sud, creato dal nulla, appositamente per Extra, dall’effervescente Franco Lucà. Un evento unico, one shot, tantissimi artisti sul palco, con una caratteristica in comune: la provenienza dal sud della nostra penisola. La regia artistica è affidata a Eugenio Bennato ed ai Taranta Power. Con lui divideranno il palco il cantautore Enzo Gragnaniello, vincitore per tre volte della Targa Tenco, la cantante Pietra Montecorvino, anch’ella premiata al Tenco, il percussionista Alfio Antico, che prestò i suoi ritmi intricati e travolgenti a Fabrizio De André, l’arzillo ottantenne Andrea Sacco e i suoi Cantori di Carpino, memoria vivente della tarantella del Gargano; Enzo Moscato, drammaturgo, regista e attore, da taluni considerato l’erede di Eduardo.

Giovedì sera alla Pellerina vi troverete immersi in atmosfere orientali, violini, fisarmoniche, cymbalon e flauti che cospirano dando vita a un repertorio veramente unico ed indimenticabile, costellato da ballate di gusto medioevale e da danze turcheggianti. Interpreti d’eccezione i Tarak de Haidouks, ovvero l’Orchestra degli Onorevoli Briganti. Formazione di lautari che arriva dai Carpazi, scoperta dal grande pubblico nel 1990, è composta da elementi poliedrici, di età compresa tra i 20 ed i 70 anni! .Saranno loro ospiti Sergio Berardo, con l’immancabile ghironda, e il regista Davide Ferrario, che accompagnerà alcune proiezioni con letture legate alla vita nomade.

Sempre Giovedì sera, a Collegno, è previsto il concerto di due gruppi particolari: gli Extrema, band milanese che ritorna a calcare le scene con musica dura, possente e spigolosa dopo sei anni di assenza e i tedeschi Guano Apes, portati alla ribalta dal singolo Big in Japan, hit della scorsa estate.

24470Venerdì sera da non perdere assolutamente il concerto di Franco Battiato, uno dei maggiori esponenti della musica d’autore italiana. Ferro Battuto, il suo ultimo lavoro, un dei successi del momento, ha rilanciato il cantautore catanese nell’olimpo della musica, dopo che alcune scelte poco felici ne avevano appannato la fama ed il prestigio. In ogni caso il pubblico è pronto a perdonargli qualche piccolo peccato veniale, pur di poter assistere ad una sua esibizione.

Chi vuole tuffarsi nei ritmi tribali africani, sempre venerdì sera, deve spostarsi a Collegno, dove “Le Regine d’Africa”, Rokia Traoré, Iness Mezel e Celina Pereira, si esibiscono in una performance unica, organizzata grazie al prezioso contributo dell’Associazione Pellerossa, con lo scopo di rivendicare diritti femminili che altrove sono da tempo conquiste radicate. Tra Afriche diverse, le loro: il Maghreb, la zona Subsahariana e la splendida CapoVerde, unite una sera per scambiarsi emozioni e culture differenti.

Sabato sera l’Australia diventa protagonista con Nick Caves, che dopo quasi quattro anni di assenza dalla scene è tornato più in forma che mai. Il suo ultimo album, No More Shal we Part, segna un ritorno alle origini, con blues e gospel alternati a struggenti ballate.

Chiudono la settimana due torinesi d’eccezione: Gipo Farassino e Bruno Gambarotta. Un duo, il loro, che promette scintille di comicità irrefrenabile. Dalla musica di Gipo, all’arguzia quasi surreale di Gambarotta, uno spettacolo in esclusiva per questo Festival e soprattutto, per i piemontesi!

Mercoledì 4 luglio 2001

  • Jesce Sud: Enzo Moscato, Eugenio Bennato & Taranta Power, Andrea Sacco & I Cantori Di Carpino, Alfio Antico, Enzo Gragnaniello, Pietra Montecorvino

    Parco della Pellerina – C.so Appio Claudio – Torino

    Ingresso L. 20.000

    Giovedì 5 luglio 2001

  • Taraf De Haidouks & Sergio Berardo & Davide Ferrario

    Parco della Pellerina – C.so Appio Claudio – Torino

    Ingresso L. 20.000

  • Guano Apes & Extrema

    parco Generale Dalla Chiesa – via Torino angolo c.so Pastrengo – Collegno

    Ingresso L. 25.000

    Venerdì 6 luglio 2001

  • Franco Battiato

    Parco della Pellerina – C.so Appio Claudio – Torino

    Ingresso da L. 40.000

  • Le Regine d’Africa: Rokia Traorè (Mali), Celina Pereira (Capo Verde), Iness Mezel (Algeria)

    parco Generale Dalla Chiesa – via Torino angolo c.so Pastrengo – Collegno

    Ingresso L. 15.000

    Sabato 7 luglio 2001

  • Nick Cave And The Bad Seeds

    Parco della Pellerina – C.so Appio Claudio – Torino

    Ingresso da L. 25.000

    Domenica 8 luglio 2001

  • Gipo Farassino & Bruno Gambarotta

    Parco della Pellerina – C.so Appio Claudio – Torino

    Ingresso L. 20.000

    di Monica Mautino