Continuano i lunedì in concerto

febbraio 15, 2001 in Spettacoli da Claris

“Il Tempo di Alice” è un’associazione nazionale da sempre impegnata nell’organizzazione del tempo libero per la terza età. Nel prossimo mese di ottobre continua la raffinata e lodevole proposta dei lunedì in concerto, in collaborazione con l’Accademia Musicale San Massimo, l’Ensemble Coro di Torino e “Vivant”, associazione per la valorizzazione delle tradizioni storico-nobiliari. Il contesto non sarà più quello estivo dei cortili (ridondante ricordare il successo degli otto concerti di quest’estate nei prestigiosi cortili di antichi palazzi torinesi), bensì quello, altrettanto suggestivo, di quattro chiese storiche nel centro della nostra capitale subalpina.

Il programma dei quattro concerti suscita particolare interesse per la specifica attenzione dedicata alla musica sacra e profana, corale e antica, contemporanea e piemontese. Ogni concerto, infatti, avrà una parte corale, nella quale a settimane alterne si esibiranno i venti elementi dell’Accademia Musicale San Massimo o i dodici dell’Ensemble Coro di Torino, una parte strumentale e una parte vocale solistica, con due solisti accompagnati da pianoforte o organo.

Tra i compositori più prestigiosi si potranno ascoltare parti di Bach e Palestrina, Vivaldi e Mendelssohn, Rossini e Schubert, Verdi e Jommelli.

Come aveva sottolineato l’assessore alla Solidarietà della Provincia di Torino, Maria Pia Brunato, nel corso della conferenza stampa di presentazione, i “Lunedì in concerto” sono, per le persone della terza età, un’occasione di socializzazione e un’opportunità di vincere le insicurezze e le paure che troppo spesso le spingono a preferire la tv a un’uscita serale.

L’iniziativa vuole proprio offrire agli over 60 dei momenti d’incontro, conoscenza e sensibilizzazione culturale, oltre ad essere una proposta inedita nel ricco cartellone dell’intrattenimento musicale ed un efficace antidoto alla solitudine.

Evento raro e lodevole, i concerti sono gratuiti. Per facilitare la partecipazione di un pubblico numeroso, inoltre, il Tempo di Alice ha stipulato una convenzione con Pronto Taxi 5737, per cui più persone residenti nella stessa zona possono dividere la spesa del taxi utilizzando la corsa multipla.

Non ci sono comunque limiti d’età inferiori ai concerti, quindi, essendo che i gusti dei più giovani e degli anziani a volte si toccano, non sarei così sicuro che l’età media del pubblico delle chiese dei prossimi lunedì sia poi così alta!

Per informazioni: segreteria de “Il Tempo di Alice”, tel. 011/83.77.32.

Programma (inizio dei concerti alle ore 21)

lunedì 2 ottobre

Chiesa Santi Martiri – via Garibaldi, 25 – Torino

lunedì 9 ottobre

Santuario della Consolata – piazza Consolata – Torino

lunedì 16 ottobre

Chiesa di san Domenico – via san Domenico, 0 – Torino

lunedì 23 ottobre

Chiesa di san Massimo – via Mazzini, 29 – Torino 

di Claudio Arissone