Concorso letterario

febbraio 12, 2001 in Libri da Stefano Mola

Aprite i cassetti. Sì, avete capito bene, aprite i cassetti, guardate sotto i fazzoletti (questo non è molto importante, ma a volte ci sono esigenze di rima che non possono essere ignorate, ad esempio maglione non andava bene). Insomma, guardate sotto tutto e anche sopra: perché se per caso avete una storia (no, non una storia sentimentale, non fatemi fare il didascalico), insomma, un racconto che sta lì e lo leggono solo le tarme (a proposito, se veramente trovate anche delle tarme forse è il caso che andiate a comprare un po’ di naftalina) continuate a leggere, che c’è qualcosa di interessante per voi.

Allora ce l’avete o no ‘sto racconto?

E quanto è lungo? (fatti gli affari tuoi e non fare domande indiscrete non è una risposta valida) Perché se è lungo più di 3.000 battute e meno di 18.000 (spazi inclusi) allora siamo un altro passo avanti (no, non è il gioco dell’oca).

E se quando sentite frasi celebri del tipo “Le donne, i cavalier, l’arme, gli amori/ le cortesi, le audaci imprese io canto” non pensate ad Al Bano, ma sentite nelle narici l’odore della polvere sollevata da zoccoli che rombano impetuosi, e nelle orecchie squilli di tromba e sugli occhi calate prontamente la visiera d’un elmo (pesantissimo, lo so, ma non ci fate caso, che c’è… la principessa che vi guarda) e dunque imbracciate la lancia e siete pronti a scagliarvi contro chiunque, senza paura, contro ignoti cavalieri quanto voi, bene, allora questo link: www.infinitestorie.it, fa per voi.

Perché, infatti, avete la possibilità di mandare un racconto inedito che verrà inserito in un torneo, cui parteciperete anche come giudici, votando i racconti altrui per decidere chi passerà ai turni successivi… Naturalmente, come ad una vera tenzone tra cavalieri, nessuno saprà chi sei e non saprai i nomi degli altri. E se arriverete tra gli ultimi 30, sarete pubblicati sotto forma di e-book nel sito stesso e tra questi ultimi una giuria tecnica sceglierà quelli meritevoli di essere pubblicati su “carta” (il regolamento completo è ovviamente nel sito).

Affrettati a guardare nei cassetti, hai tempo solo fino al 15 Febbraio (approfittane per anticipare le pulizie di primavera).

In ogni caso, nel sito potrai trovare classifiche, polemiche, dibattiti, potrai inviare e leggere recensioni, sapere cosa stanno leggendo “persone famose”, avvenimenti, novità in libreria, fare ricerche in un database del romanzo, insomma, se ti piacciono i libri vale la pena farci un salto.

di Stefano Mola