Codice Sorgente

giugno 11, 2010 in Arte da Redazione

Codice SorgenteE’ stata inaugurata giovedì 10 Giugno, presso la Fusion Art Gallery di Torino, la mostra dal titolo Codice Sorgente: in esposizione le opere di Guglielmo Castelli, Costanza Costamagna, Yael Plat e Massimo Spada.

Codice sorgente è un termine usato in informatica per definire il dna di un sito web.

Nel nostro contesto il termine è inteso invece nel doppio senso del linguaggio, o codice che origina il discorso e la ricerca artistica.

Il senso del sorgere ha anche a che fare con la giovane età degli artisti coinvolti, tutti all’inizio della loro carriera e quindi colti nel momento produttivo del sorgere di un linguaggio e di un percorso artistico che ha già però una sua precisa e peculiare identità.

Curata da Maria Cristina Strati e pensata in occasione di Torino Youth Capital 2010, l’esposizione si propone di fornire una visione della giovane arte contemporanea a Torino prescindendo dai pregiudizi stilistici e lavorando sui vari generi artistici, considerandoli linguaggi di pari interesse e dignità.

Si punta quindi ad esaltare il dialogo tra le diverse forme artistiche, identificando una visione dell’arte e del suo linguaggio che prescinda dalla mera distinzione “politica” di generi identificando così un percorso critico e artistico originale dal punto di vista concettuale come da quello estetico.

Dal punto di vista del contenuto, gli artisti presenti in mostra rivelano poi anche qualche tema in comune. Argomenti come l’infanzia, il gioco, il sacro, l’identità personale, si articolano di volta in volta in modi e tempi diversi, giungendo a conclusioni tra loro armoniche.

Codice Sorgente

Fusion Art Gallery – Piazza Peyron, 9/g Torino

Fino al 23 Luglio

Orari di apertura: martedì, giovedì e venerdì 16,30-19,30 o su appuntamento.

di Redazione Arte