Cinque sberle juventine sul Toro

febbraio 23, 2002 in Sport da Roberto Grossi

Come da tradizione ormai consolidata negli anni, nella settimana che precede il derby ‘vero’ si svolge anche la stracittadina tra giornalisti. Ieri quindi, sul campetto del Circolo della Stampa di corso Agnelli, la sfida si è ancora una volta rinnovata, e ad avere la meglio sono stati i cronisti bianconeri, seguiti per l’occasione da Marcello Lippi (con Alessio Secco), il quale dalla panchina ha elargito alcuni preziosi consigli a mister Parisi. Gli avversari rispondevano con Camolese, Mazzola e Romero (seguiti dal fido Chiuminatto) schierati a bordo campo ma gli incitamenti della triade granata nulla potevano contro la furia degli juventini, decisi a tutti i costi a vendicare la sconfitta dell’andata ed autori di una prestazione pressochè perfetta: un mix tra cuore, raziocinio e grinta.

Parisi schierava una formazione prudente solo sulla carta, ma abilissima invece a presidiare ogni zona del campo e ad arrivare sempre prima sul pallone. Zuliani infondeva sicurezza ad una difesa-Maginot imperniata sul trio di ferro Schiffo-Grossi-Ellena, a centrocampo Paolino e Boaglio facevano girare la testa agli avversari sfruttando le percussioni di Ferrero che faceva la spola avanti-indietro come il miglior Zambrotta. In avanti Graneris fungeva, con la testa, da sponda grazie alle sue innate qualità balistiche alla Bettega. E i risultati non tardavano ad arrivare: dopo un quarto d’ora i bianconeri erano già avanti di due reti. Nella ripresa, dopo un pesante lavoro ai fianchi, col passare dei minuti i granata crollavano e negli spogliatoi juventini poteva così risuonare il coro: “I campioni di Torino siamo noi”.

I granata? In silenzio stampa…

Juventus – Torino 5-1

  • Juventus (3-3-1): Zuliani; Schiffo, Grossi, Ellena; Paolino, Boaglio, Ferrero; Graneris. All. Parisi.
  • Torino (3-2-1-1): Bo; Porta, Turco, Casagrande; Pavan, Bramardo; Benigno; Pasotto. (A disposizione Coletto) All. Porta.
  • Reti: 8′ Ellena (J), 16′ Ferrero (J), 10′ s.t. Schiffo (J), 18′ s.t. Graneris (J), 31′ s.t. Benigno (T), 34′ s.t. Paolino (J).
  • Arbitro: Walter Noto di Torino

    di Roberto Grossi