Cinemambiente: i premi

ottobre 25, 2001 in Spettacoli da Redazione

Hanno vinto i ragazzi del Kosovo. Gli occhi persi nel vuoto di Besarta, Violeta ed Edmond, di Valdrim, Milijana e Jelena che raccontano l’orrore e la devastazione della guerra che è appena terminata e che gli ha portato via padri, fratelli ed amici. “Deca/Fëmijët” di Ferenc Moldoványi ha superato lo splendido documentario della “spigolatrice” Agnès Varda che è giunta seconda anche nella sezione dei ragazzi del 2006 preceduta da “Bhopal Express” film indiano di Mahesh Mathai sulla tragedia della Union Carbide.

I contenuti hanno prevalso sulla forma. “Berlin Babylon” e “Nuages” le opere migliori da un punto di vista formale sono rimaste escluse da una premiazione che ha privilegiato una linea narrativa più esplicita.

Fra i cortometraggi “Shores of Silence” si è aggiudicato il premio della Giuria, mentre “Dog Days” ha trionfato fra i ragazzi. E’ stata un’edizione contrassegnata dallo strepitoso successo di pubblico di “Vajont” nella serata d’apertura e da numerosi eventi speciali come la proiezione in anteprima del film di Wilma Labate, Citto Maselli e C. sui fatti del G8 genovese.

Concorso lungometraggi

– Premio Città di Torino al Miglior Lungometraggio a DECA/FËMIJËT – CHILDREN KOSOVO 2000 di Ferenc Moldoványi

– Premio Amiat al Lungometraggio secondo classificato a LES GLANEURS ET LA GLANEUSE di Agnès Varda

– Premio Premio Ragazzi del 2006 al Miglior Lungometraggio a BHOPAL EXPRESS di Mahesh Mathai

– Menzione speciale da parte della Giuria dei Ragazzi del 2006 a LES GLANEURS ET LA GLANEUSE di Agnès Varda

Concorso cortometraggi

– Premio Città di Torino al Miglior Cortometraggio a SHORES OF SILENCE di Mike Pandey

– Premio Amiat al Cortometraggio secondo classificato a GIOCHI DI HAITI di Alessandro Corallo

– Menzione speciale a L’ELDORADO DI GHIACCIO di Adriano Zecca

– Premio Ragazzi del 2006 al Miglior Cortometraggio a DOG DAYS di Ellie Lee

– Menzione speciale da parte della giuria dei Ragazzi del 2006 a ONA STRADA BAGNADA di Lamberto Caimi

di Davide Mazzocco