Cinema in Strada 2007 – IV edizione del Festival di Popoli e di Cinema di Strada

settembre 4, 2007 in Cinema da Marcella Trapani

Cinema di stradaInizia mercoledì 5 settembre e durerà fino al 28 il Festival CINEMA IN STRADA, organizzato dall’Associazione culturale i313 di Torino. La manifestazione consiste nella proiezione gratuita di film italiani e stranieri rappresentativi delle diverse cinematografie e intende promuovere lo scambio tra la cultura italiana e le altre presenti sul territorio.

Le proiezioni si svolgeranno in cinque piazze torinesi ad alta densità migratoria con film provenienti da Albania, Argentina, Brasile, Burkina Faso, Costa d’Avorio, Marocco e Romania.

I poli principali della rassegna saranno Largo Saluzzo dal 5 al 9 settembre, Piazza Foroni dal 12 al 15, Piazza della Repubblica dal 16 al 18, Piazza della Vittoria dal 19 al 23 e Via Di Nanni angolo via San Bernardino dal 26 al 28.

I film della rassegna sono stati scelti insieme agli abitanti del quartiere e questa scelta partecipata sarà documentata con la proiezione, prima di ogni film, di un video di 15 minuti realizzato in collaborazione con l’Associazione Videocommunity.

La serata inaugurale in ogni quartiere vedrà protagonista l’Italia con alcuni film classici della commedia all’italiana, come C’eravamo tanto amati di E. Scola (il 5 settembre), Straziami ma di baci saziami (il 12) e Il giovedì di D. Risi (il 19), La banda degli onesti di C. Mastrocinque (il 26).

17 settembre Spicy love soupDa segnalare domenica 16 a Piazza della Repubblica l’incontro con V. Moroni, regista di Le ferie di Licu, cui seguirà la proiezione del film.

Tutti i film saranno proiettati alle 21 e le serate di apertura inizieranno con un aperitivo musicale alle 19. La Paranza del Geco sarà la protagonista degli aperitivi musicali mercoledì 19 a Piazza della Vittoria e mercoledì 26 a via Di Nanni.

Diverse sono le prime nazionali per quanto riguarda i film stranieri; tra queste La Symphonie marocaine di K. Kamal il giorno 14, preceduta da Banchi e banchi, la sit-com realizzata con l’ausilio degli operatori commerciali di piazza Foroni. Zonja Nga Qytet (La signora di città) di P. Mikani è una prima nazionale che sarà proiettata a piazza Bottesini il 15, così come Caramel di H. Duparc che potremo vedere il 21 a Piazza della Repubblica. Infine ricordiamo il film franco-marocchino, anch’esso per la prima volta proiettato in Italia, Les yeux secs di N. Nejjar.

Il programma completo è sul sito www.associaizone313.org.

di Marcella Trapani