Cielo e terra

settembre 8, 2004 in Poesie da Tiziana Fissore

cielo e terraTirare avanti come bue mansueto

il pesante aratro dell’esistenza

e trovare tra falsa e verde erbetta

dure zolle di terra da asportare.

Trattenere a stento dalle narici

l’ira che fuoriesce e trasforma il volto

e sentirti solo un perdente, un vinto,

come un Cristo in croce ma mai vincente.

Forse un domani le lacrime di oggi

si uniranno a formare una vivida,

grande, luminosa, brillante stella

che illuminerà quella terra ostile.

di Tiziana Fissore