Chieri perde al tie-break con Perugia

novembre 28, 2005 in Sport da Cinzia Modena

Chieri perde al tie-break con Perugia

BIGMAT KERAKOLL CHIERI – Despar Perugia: 2-3

(25-20; 23-25; 25-13; 19-25; 8-15)

Chieri – Non riesce la grande impresa alla BigMat Kerakoll che viene sconfitta 3-2 al tie-break dalla Despar Perugia. La squadra chierese, in vantaggio per 2-1 dopo aver giocato alla grande il primo e il terzo set, ha subito la rimonta delle campionesse d’Italia che, trascinate da una grande Mirka Francia (30 punti), sono riuscite a ribaltare la gara aggiudicandosi l’incontro. Non sono bastati a Chieri i 24 punti di Elena Godina, recuperata all’ultimo insieme a Marletta dopo l’infiammazione al ginocchio destro, e i 23 di Hanka Pachale, autentica protagonista del terzo set con 13 palloni vincenti.

“Visti i problemi di organico sono comunque soddisfatto perché abbiamo conquistato un buon punto – afferma il tecnico della BigMat Kerakoll, Giovanni Guidetti – Resta purtroppo il rammarico per aver fatto poco in attacco nel secondo e nel quarto set, altrimenti avremmo potuto ottenere i tre punti. Abbiamo pagato il gioco un po’ troppo scontato e la poca pressione a muro in certe fasi della gara, anche se complessivamente abbiamo murato più di loro (17 contro 11, ndr). L’ingresso di Crisanti per Zetova ci ha creato qualche problema mentre per Perugia è stata la chiave di volta della partita”.

TABELLINO

  • BIGMAT KERAKOLL CHIERI: Mari 3, Scott 12, Pachale 23, Godina 24, Fiorin 7, Vincenzi 11, Borri (L) 1, Marletta. N.e. Ferretti, Signorile, Mautino, Petrolo

    All. Giovanni Guidetti

  • Despar Perugia: Fofao, Walewska 16, Zetova 6, Gioli 8, Francia 30, Swieniewicz 7, Arcangeli (L), Usic 3, Crisanti 3, Di Iulio. N.e.Morelli, Venturini.

    All.Massimo Barbolini

  • ARBITRI: Stefano IPPOLITI – Roberto MASTRODONATO
  • NOTE

    Spettatori: 1.210

    Incasso: 10.543 euro

    Durata set: 29’; 25’; 20’; 22’; 13’; totale 109’

  • BigMat Kerakoll Chieri:

    Battute sbagliate: 9

    Battute vincenti: 7

    Ricezione positiva: 72 % (perfetta 42 %)

    Attacco: 41 %

    Muri: 17

  • Despar Perugia:

    Battute sbagliate: 7

    Battute vincenti: 3

    Ricezione positiva: 59 % (perfetta 35 %)

    Attacco: 45%

    Muri: 11

    di Cinzia Modena