Cheese 2001

settembre 21, 2001 in Enogastronomia da Momy

24938(1)La rivincita del no-global! Dato l’inizio, parrebbe un articolo di politica…e invece, udite udite, si tratta della presentazione della più grande fiera dedicata alle forme del latte, ovvero ai formaggi. Cheese 2001, questo è il nome della manifestazione, prende il via venerdì 21 settembre a Bra, offrendo un programma veramente pregevole. I formaggi artigianali in esposizione arrivano da tutto il mondo: non solo Italia, non solo Europa, ma anche Argentina, Libano, Messico, Stati Uniti e Turchia. Ad inaugurare la biennale mondiale, organizzata da «Slow Food Arcigola», dal Comune e dall’Atl di Alba, Bra, Langhe e Roero, sarà il ministro delle Politiche Agricole Gianni Alemanno.

Un’infinità gli appuntamenti proposti: più di settanta laboratori del gusto (trovate l’elenco completo al fondo di questo articolo), cene e pranzi nei ristoranti della zona, convegni, la gran sala del formaggio, Cheese Bimbi, chioschi e banchetti in giro per Bra.

Cominciamo dai laboratori del gusto, organizzati da Slow Food: sono delle vere e proprie lezioni, con classi a numero chiuso, nelle quali verranno illustrati abbinamenti enologici di altissimo livello, grazie alla partecipazione di una batteria di cantine d’eccellenza, provenienti dalle migliori aree vitivinicole d’Italia.

Pranzi e cene sono invece assicurati da più di venti ristoranti e osterie del Piemonte, accuratamente selezionati da Slow Food, che prepareranno indimenticabili manicaretti. Verranno proposti menu tipici, pensati per fare conoscere la ricchissima tradizione gastronomica della regione subalpina, esaltati dalla presenza di alcuni piatti dedicati in modo particolare al formaggio.

I bambini dai 4 ai 10 anni potranno divertirsi nello spazio innovativo Cheese Bimbi, aperto sabato e domenica dalle 10.00 alle 18.00, imparando a conoscere il formaggio e cimentandosi nella preparazione di pasta, salsiccia, gelato e pasticceria.

I più grandicelli domenica potranno invece divertirsi con la ruzzola, antico gioco popolare abruzzese nel quale ogni concorrente deve far “ruzzolare” lungo il percorso una forma di pecorino. Vince chi arriva per primo al traguardo.

Spazio anche a ristoratori, stagionatori, negozianti e rivenditori, con la premiazione dei “Locali del buon formaggio”. Ad essere premiati saranno tutti coloro che dedicano il loro tempo e la loro attività alla valorizzazione di questo nobile alimento, sia con l’impegno profuso in cucina, sia con la continua ricerca di prodotti eccellenti che poi propongono con cura e intelligenza nei loro locali.

Spazio agli assaggi nella sala del gran formaggio: l’ingresso a numero chiuso consentirà a tutti coloro che lo desiderano, di gustare in tutta calma, seduti in un ambiente accogliente e suggestivo, degli ottimi formaggi, accompagnati ovviamente da vini di gran classe. Sono presenti tutti i formaggi a DOP dell’Unione Europea, e uno spazio speciale è riservato ai formaggi della Sicilia, dell’Abruzzo, della Lombardia dell’Auvergne, di Rhône-Alpes e dei Midi-Pyrenées. Il costo del biglietto di ingresso è di 15.000 e dà la possibilità di assaggiare un vino, un formaggio a scelta tra quelli delle regioni ospiti e uno tra quelli del bancone.

Nel centro di Bra è stato allestito il mercato: 150 bancarelle di piccoli produttori, per soddisfare tutti i palati. Una visita è d’obbligo, così come l’acquisto…

Sempre nel centro di Bra sono nati i Chioschi, strutture con una capienza di 100 posti a sedere. In questi spazi sarà possibile approfondire le conoscenze enogastronomiche, rilassandosi in vere e proprie isole di piacere, assaggiando iprodotti caseari di diverse realtà regionali e degli enti consortili che gestiranno direttamente i chioschi.

Cheese 2001

  • Orario: venerdì dalle 12.00 alle 23.00; sabato e domenica dalle 10.00 alle 23.00; lunedì dalle 10.00 alle 20.00.
  • Ingresso: L. 15.000 per le degustazioni nella «Gran sala», gratis per il gran mercato
  • Informazioni: tel: 0172.419.61

    Il programma della manifestazione

  • Venerdì 21 settembre

    Visite guidate alla città ogni ora dalle 10 alle 18

    ore 12.00: apertura del mercato e dei chioschi

    ore 16.00: apertura della Gran Sala del Formaggio e dell’enoteca

    ore 16.30: inaugurazione ufficiale di Cheese 2001 in piazza Caduti della Libertà

    ore 17.00: presentazione del libro «Atlante dei Formaggi» di Giorgio Ottogalli a Palazzo Traversa.

    ore 20.30: visita guidata «Bra di Notte» con partenza da piazza Roma.

  • Sabato 22 settembre

    ore 10: apertura di «Cheese Bimbi», apertura del mercato e dei chioschi

    ore 16.00: apertura della Gran Sala del Formaggio e dell’enoteca

    ore 11: commento delle notizie del giorno con aperitivo offerto da La Stampa, Classica, Agro T18 nel cortile del museo del giocattolo in via della Mendicità Istruita, 47

    ore 13 presentazione del video «Alla ricerca dei formaggi Perduti».

    ore 17: presentazione del libro «Verso i cru del Roccaverano»

    ore 18,30: presentazione del volume di Pantaleone da Confienza «Trattato dei latticini»

    domenica 23 settembre

    ore 10,00 Apertura di Cheese Bimbi

    ore 10,00 Partenza degli Itinerari Slow

    ore 10,00 Visite guidate alla città di Bra

    ore 10,00 Apertura del Mercato e dei Chioschi degustazione

    ore 11,00 Apertura della Gran Sala del Formaggio e dell’Enoteca

    ore 11,00 Commento delle notizie del giorno con aperitivo offerto da La Stampa – Classica – Agro T18

    ore 11,00 Presentazione del progetto: “Un marchio per le malghe trentine. I Presidi del Vezzena e del Puzzone di Moena”

    ore 12,00 Laboratori del Gusto

    ore 12,00 Presentazione del libro: “Mozzarelle di bufala” di Slow Food Editore

    ore 12,30 Appuntamenti a Tavola: i pranzi nei ristoranti del Piemonte

    ore 13,00 Laboratori del Gusto e Grandi Eventi

    ore 14,00 Conferenza stampa di presentazione dei formaggi artigianali americani, a cura di Slow Food USA

    ore 14,00 La Ruzzola, antico sport popolare abruzzese: gara non competitiva

    ore 15,00 Laboratori del Gusto

    ore 16,00 Conferenza di presentazione dei nuovi Presidi Slow FoodPalazzo Traversa

    ore 17,00 Laboratori del Gusto e Grandi Eventi

    ore 18,00 Laboratori del Gusto

    ore 20,00 Laboratori del Gusto e Grandi Eventi

    ore 20,30 Appuntamenti a Tavola: le cene nei ristoranti del Piemonte

    ore 20,30 Visita guidata “Bra di Notte”

    ore 21,00 Laboratori del Gusto

    ore 23,00 Chiusura della terza giornata

    lunedì 24 settembre

    ore 10,00 Visite guidate alla città di Bra

    ore 10,00 Apertura del Mercato e dei Chioschi degustazione

    ore 11,00 Apertura della Gran Sala del Formaggio e dell’Enoteca

    ore 11,00 Premio “Locali del Buon Formaggio”

    ore 12,00 Laboratori del Gusto

    ore 13,00 Laboratori del Gusto e Grandi Eventi

    ore 15,00 Laboratori del Gusto

    ore 17,00 Laboratori del Gusto e Grandi Eventi

    ore 18,00 Laboratori del Gusto

    ore 20,00 Laboratori del Gusto e Grandi Eventi

    ore 20,00 Chiusura del Mercato

    ore 20,30 Appuntamenti a Tavola: le cene nei ristoranti del Piemonte

    ore 20,30 Visita guidata “Bra di Notte”

    ore 21,00 Laboratori del Gusto

    ore 23,00 Chiusura della Gran Sala del Formaggio e dell’Enoteca

    I laboratori del gusto

  • Venerdì 21 settembre

    L’isola dei formaggi: Sicilia – h.17.00 – prezzo: L. 30.000

    Verdure e formaggio – T18 all’Enoteca – h.17.00 prezzo: L. 40.000

    Formaggi e vini della Provenza – h.18.00 – prezzo: L. 35.000

    Ragusano in verticale – h.18.00 – prezzo: L. 35.000

    L’Inghilterra dei formaggi – h.18.00 – prezzo: L. 35.000

    Il trionfo della Mozzarella di bufala – h.18.00 – prezzo: L. 30.000

    A tutta pecora – h.20.00 – prezzo: L. 30.000

    Fantasie al formaggio – h.20.00 – prezzo: L. 50.000

    Tome dal Rhônes Alpes – h.21.00 – prezzo: L. 35.000

    Rosso, Bianco e Blu: il meglio dei formaggi da latte vaccino americani – h.2
    1.00 – prezzo: L. 30.000

    Formaggi dei presidi – h.21.00 – prezzo: L. 40.000

    La vera mozzarella – h.21.00 – prezzo: L. 30.000

  • Sabato

    Verticale di Laguiole – h.12.00 – prezzo: L. 35.000

    Vecchio Mondo – Nuovo Mondo: la produzione tradizionale di formaggio – h.12.00 – prezzo: L. 30.000

    Formaggi della Spagna e vini del Priorato – h.12.00 – prezzo: L. 40.000

    Il trionfo della Mozzarella di bufala – h.12.00 – prezzo: L. 30.000

    Blu a confronto – h.13.00 – prezzo: L. 30.000

    La pasta di Gragnano al formaggio – h.13.00 – prezzo: L. 40.000

    Caprini a confronto – h.15.00 – prezzo: L. 35.000

    Formaggio d’Irlanda – h.15.00 – prezzo: L. 30.000

    Austria al massimo – h.15.00 – prezzo: L. 30.000

    Formaggi sotto il cielo: Caciocavallo Podolico d’annata – h.15.00 – prezzo: L. 35.000

    Il Roccaverano – h.17.00 – prezzo: L. 35.000

    Verdure e formaggio – T18 al Boccondivino – h.17.00 – prezzo: L. 40.000

    Portogallo: formaggio e vino – h.18.00 – prezzo: L. 30.000

    Il biologico – h.18.00 – prezzo: L. 30.000

    Caprini della Loira – h.18.00 – prezzo: L. 35.000

    Formaggi e sidri americani – h.18.00 – prezzo: L. 30.000

    I formaggi del Po – h.20.00 – prezzo: L. 30.000

    Riso al formaggio – h.20.00 – prezzo: L. 40.000

    La cucina Teramana – h.20.30 – prezzo: L. 80.000

    Parmigiano-Reggiano, quale abbinamento? – h.21.00 – prezzo: L. 35.000

    La Sicilia dei formaggi – h.21.00 – prezzo: L. 35.000

    Formaggi rari – h.21.00 – prezzo: L. 40.000

    La vera mozzarella – h.21.00 – prezzo: L. 30.000

  • Domenica

    Rolf Beeler – h.12.00 – prezzo: L. 30.000

    Formaggi dalle malghe abruzzesi – h.12.00 – prezzo: L. 35.000

    Formaggi delle Isole Cicladi – h.12.00 – prezzo: L. 30.000

    Il trionfo della Mozzarella di bufala – h.12.00 – prezzo: L. 30.000

    Fantasie al formaggio – h.13.00 – prezzo: L. 50.000

    Denominazione di origine protetta (Dop) – h.13.00 – prezzo: L. 30.000

    Auvergne: un solo grande percorso – h.15.00 – prezzo: L. 35.000

    I deliziosi formaggi americani di capra e pecora – h.15.00 – prezzo: L. 30.000

    Al di là dei Pirenei – h.15.00 – prezzo: L. 40.000

    Formaggi sotto il cielo: formaggi a latte crudo e pastorizzato a confronto h.15.00 – prezzo: L. 35.000

    Capre d’autore – h.17.00 – prezzo: L. 30.000

    Verdure e formaggio-T18 al Real Castello – h.17.00 – prezzo: L. 40.000

    Il Piemonte dei vini incontra il Grana Padano – h.18.00 – prezzo: L. 35.000

    Sulla strada della transumanza – h.18.00 – prezzo: L. 35.000

    Formaggi del Nord della Germania – h.18.00 – prezzo: L. 30.000

    Gorgonzola e Banyuls – h.18.00 – prezzo: L. 35.000

    Parmigiano-Reggiano e Chianti Classico – h.20.00 – prezzo: L. 30.000

    Formaggio in cucina: prelibatezze valdostane – h.20.00 – prezzo: L. 50.000

    I cru di Roccaverano – h.21.00 – prezzo: L. 35.000

    Rhônes Alpes: un gustoso percorso – h.21.00 – prezzo: L. 35.000

    Formaggi del Sud – h.21.00 – prezzo: L. 40.000

    La vera mozzarella – h.21.00 – prezzo: L. 30.000

  • Lunedì

    Pecorini d’Europa – h.12.00 – prezzo: L. 35.000

    Guffanti e i formaggi della Val d’Ossola – h.12.00 – prezzo: L. 35.000

    Lombardia al massimo – h.12.00 – prezzo: L. 35.000

    Il trionfo della Mozzarella di bufala – h.12.00 – prezzo: L. 30.000

    Formaggi della transumanza – h.13.00 – prezzo: L. 30.000

    Formaggio al riso o riso al formaggio? – h.13.00 – prezzo: L. 40.000

    I grandi di Normandia – h.15.00 – prezzo: L. 35.000

    Parmiggiano Reggiano delle Vacche Rosse – h.15.00 – prezzo: L. 35.000

    Dalla Spagna formaggi e vini sconosciuti – h.15.00 – prezzo: L. 40.000

    Formaggi sotto il cielo: verticale di caprino stagionato – h.15.00 – prezzo: L. 35.000 Lunedì

    Formaggi d’alta montagna – h.17.00 – prezzo: L. 30.000

    Verdure e formaggio-T18 alle Carmagnole – h.17.00 – prezzo: L. 40.000

    I grandi della Granda – h.18.00 – prezzo: L. 35.000

    Formaggi e birre – h.18.00 – prezzo: L. 30.000

    Elaborati a confronto – h.18.00 – prezzo: L. 40.000

    La vera mozzarella – h.18.00 – prezzo: L. 30.000

    La ricotta in cucina – h.20.00 – prezzo: L. 40.000

    Una montagna di formaggio – h.20.00 – prezzo: L. 30.000

    Incontri al vertice: formaggi e vino – h.21.00 – prezzo: L. 40.000

    Caprini d’Italia – h.21.00 – prezzo: L. 35.000 Lunedì

    Formaggi sotto il cielo: l’importanza del caglio – h.21.00 – prezzo: L. 35.000

    di Monica Mautino