Camillo Benso e il suo tempo

aprile 27, 2010 in Attualità da Stefania Martini

Camillo BensoIn occasione delle celebrazioni per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia e per il bicentenario della nascita di Camillo Benso di Cavour (1810- 2010) Moncalieri ospita, presso la biblioteca civica “A. Arduino” la mostra “Cavour e il suo tempo”.

La mostra, curata dall’Associazione Amici della Fondazione Cavour di Santena, con il contributo dell’Assessorato alla Cultura della Regione Piemonte, è stata inaugurata a Plombiéres le Bains nel luglio del 2008, per celebrare i centocinquanta anni dallo storico incontro avvenuto segretamente fra Napoleone III e l’importante statista piemontese.

L’esposizione è composta da 34 pannelli e da un video con cronologia figurata, attraverso cui viene illustrato il panorama nel quale si formò Camillo Benso, ripercorrendo pagine significative del Risorgimento italiano, europeo e mondiale.

L’allestimento illustra gli ambienti e i contesti in cui si formò e agì Camillo Benso, evidenziando lo spirito, il metodo e l’originalità della sua azione politica.

La mostra ricorda e documenta i cambiamenti scientifici, tecnologici, sociali, istituzionali, economici, produttivi, commerciali e culturali in atto nell’Italia pre-unitaria e la complessità del quadro internazionale ed interno di metà Ottocento.

Il carattere divulgativo-didattico e il supporto storico e tecnico garantiscono la fruibilità di un vasto pubblico di studenti, di insegnanti, di curiosi della storia del nostro paese e di estimatori di Camillo Cavour.

La mostra è itinerante: dopo l’inaugurazione a Roma il 18 gennaio da parte del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, è stata presentata a Torino venerdì 29 gennaio a Palazzo Cisterna.

Cavour e il suo tempo

Biblioteca civica “A. Arduino”, Via Cavour 31 Moncalieri (To).

Fino al 13 maggio 2010.

Dal lunedì al venerdì 14.00 – 19.00

Sabato 9.00 – 13.00

di Stefania Martini