Calcio a 5

novembre 7, 2001 in Sport da Redazione

Serie A1

E’ crisi nera adesso per il Torino di mister Frattin: la squadra perde per la sesta volta in sette gare negli ultimi minuti di gioco. A questo punto si può parlare di psicosi o di seri problemi di tenuta fisica per una squadra che, con il passare delle giornate, fornisce sempre più segni di cedimento dello spogliatoio. Frattin potrebbe andarsene, ma la società non ha molti soldi da investire e trovare un mister da serie A non è semplice.

Al Palavela, contro il Cagliari, i gialloblù hanno fornito l’ennesima prova in fotocopia: avanti all’intervallo con bomber Granata (a segno a 30” dalla sirena), i torinesi sono stati rimontati dai sardi. A 5’ dalla fine era 2-1 per gli ospiti. Poi il pareggio dell’argentino Garcias ed il gol della sconfitta messo a segno a 120” dalla conclusione. In mezzo anche un incrocio dei pali di Granata che avrebbe potuto cambiare la storia del match.

Lo stesso Daniele Granata, a fine gara, smorza i toni: “E’ un periodo che ci va tutto storto. Noi giochiamo e gli altri vincono. Il Cagliari ha fatto quattro tiri in porta e tre gol. Mentre nei momenti decisivi a noi non ne va bene una, come nel caso dell’incrocio che ho preso io. Dobbiamo reagire, ma non è facile”. Sabato prossimo a Pescara è l’ennesima sfida da ultima spiaggia.

Risultati 7a Giornata

Augusta-Bellona 6-4

Bergamo-Ciampino 6-2

Chieti-Lazio 0-2

Genzano-Pescara 3-5

Prato-BNL 4-3

Amalfi-Padova 4-6

Torino-Cagliari 2-3

Classifica Serie A1

Prato 17; Bnl, Augusta 16; Amalfi 15; Padova 12; Lazio, Cagliari 11; Pescara 10; Chieti, Ciampino 8; Reggio Calabria 7; Bergamo 6; Genzano, Bellona 5; Roma 4; Torino 3.

Prossimo turno

BNL-Roma, Bellona-Genzano, Cagliari-Augusta, Ciampino-Chieti, Lazio-Padova, Pescara-Torino, Prato-Bergamo, Reggio Calabria-Amalfi.

Torino- Alimenti Sardi Cagliari 2-3 (P.T. 1-0)

  • Torino: Tunno, Visconti, Bongiovanni, Capogna, Cucinotta, Garcias, Durante, Bresciani, Caputo, Granata, Bassani. ALL.: Frattin
  • Alimenti Sardi Cagliari: Carletti, Perra S., Mulas, Piccoi, Meloni, De Noronha, Nurchi, Valli, Tirado, Pichiri. ALL.: Vaz Vieira
  • Arbitri: Muzio (GE) e Ambrosini (Carrara)
  • Marcatori: 19° 30″Granata (T); nel s.t. 6° De Noronha (CA), 15° Tirado (CA), 16° Garcias (T), 18° Tirado (CA)
  • Ammoniti: Capogna, Bongiovanni, Visconti
  • Espulsi: De Noronha

    Serie B

    Quattro giornate, quattro vittorie e 36 gol fatti: è una macchina da vittorie il Piemonte di Vito Cucco, che resta solo al comando del campionato cadetto. Per una neopromossa sono numeri da capogiro. In un Palavela gremito (almeno 400 spettatori), il Piemonte ha vinto di misura 7-6 il derby con il Cesana. Tripletta di Zeppola (rivelazione di questo avvio di stagione), doppietta di Cucco e sigilli di Donnangelo e Milosevic. La gara è stata sempre tesa ed aperta, con il Piemonte bravo e fortunato nel finale (con Cucco a segno in contropiede per il 7-5 e un paio di liberi falliti di un soffio dal Cesana sul 7-6).

    Giornata positiva per le altre torinesi: l’Executvie ha piegato a Settimo la resistenza del Gordona (5-2) con doppiette di Salzotto e Tedesco e gol finale di Paradiso. Primi tre punti per il Bubalo di Virardi, che, vincendo a Follonica 5-4, mette finalmente a frutto quanto di buono visto nelle precedenti tre giornate, in cui era sempre uscito battuto soltanto con il minimo scarto. L’appuntamento ora è per il primo sigillo a Mappano.

    Quarta giornata

    Cesana-Piemonte 6-7, Domus-Pisa 2-3, Executive-Gordona 5-2, Follonica-Bubalo 4-5, Sub Mi-Livorno 6-8, S.Lorenzo-Valprint 4-1.

    Classifica

    Piemonte 12; Livorno, Gordona, Valprint 9; Cesana, Executive, S.Lorenzo 6; Pisa, Follonica 4; Bubalo, Sub Mi 3; Domus 0.

    Prossimo turno

    Bubalo-Sub Mi, Piemonte-Pisa, Domus-Cesana, Gordona-S.Lorenzo, Livorno-Follonica, Valprint-Executive

    di Fabio Granaro