Brutta sconfitta per Chieri

dicembre 13, 2004 in Sport da Enrico Zambruno

Dopo due vittorie consecutive, si interrompe la serie positiva della Pallavolo Chieri, ko per 3-1 al palaPanini, terreno di casa del Volley Modena.

Senza Logan Tom, volata negli Usa per prendere parte ad un appuntamento benefico organizzato da un’associazione della quale è la testimonial, la squadra biancoblù ha patito notevolmente gli errori fatti in attacco. Non è bastata una pregevole prestazione della Zetova, a segno 28 volte, per battere il team emiliano, trascinato da 24 centri dell’ex Soucy, devastante soprattutto nella prima parte di gara così come la collega di reparto Bougaa.

Vista la sconfitta, Marinova e compagne rimangono bloccate a quota 14 punti al quarto posto, in attesa delle gare odierne che potrebbero vedere il sorpasso di Jesi (o Pesaro) e Forlì.

Martedì prossimo è in programma al palaMaddalene (ore 20,30) l’ultima partita del pool C della Top Teams Cup: in Piemonte arriva la Mladost Zagabria, già sconfitta all’andata 3-1. Il campionato riprenderà domenica 19 dicembre con l’appuntamento casalingo contro la Monte Schiavo Jesi; per l’occasione ci sarà anche la diretta televisiva di Rai Sport Satellite, a partire dalle ore 18,30.

Volley Modena-Pallavolo Chieri 3-1

25-23, 25-19, 24-26, 25-21

  • Durata set: 25′, 23′, 27′, 23′. Totale: 98′.

  • Volley Modena: Vogel, Mezzapesa. Bougaa 18, Barbachowska (L), Bautista 15, Mikusova 9, Soucy 24, Marc 1, Fratczak ne, Ferretti 7, Benedetti 7. All. Lobietti.

  • Pallavolo Chieri: Marletta 1, Scott 19, Ghisleni ne, Zetova 28, Marinova 3, Angeloni 10, Virna 7, Vincenzi 7, Borri (L). All. Guidetti.

  • Arbitri: Cesare e Perri.

  • Note: palaPanini, 500 spettatori circa.

  • Modena: battute sbagliate 5, battute vincenti 4, muri 15, ricezione positiva 86% (71% perfetta), errori 22, attacco 39%.

  • Chieri: battute sbagliate 7, battute vincenti 3, muri 13, ricezione positiva 88% (80% perfetta), errori 25, attacco 36%.

    Per informazioni sulla Pallavolo Chieri

    [email protected]

    www.pallavolochieri.it

    di Enrico Zambruno