Associazione CA DJ’AMIS

maggio 5, 2005 in Libri da Gustare da Redazione

tavolozzaI Ristoranti della Tavolozza, superato il decennale, si apprestano ad interpretare la XV edizione della Tavolozza gastronomica delle Regioni con il tema annuale “Il convivio delle arti”.

Il sodalizio, guidato dall’Associazione Culturale Ca dj’Amis, presieduta da Claudia Ferraresi, è composto da un gruppo selezionato di professionisti della ristorazione (circa un centinaio) che si dedicano all’educazione alimentare con iniziative rivolte al grande pubblico, ai ragazzi delle scuole, agli appassionati gourmet. Lo stile, l’eleganza delle proposte, la ricerca del prodotto e delle tematiche gastronomiche contraddistinguono una precisa ed attenta linea di lavoro che sta rivisitando la storia, il costume, le tradizioni come valori unici da salvaguardare.

I Ristoranti della Tavolozza sono una realtà umana forte ed affiatata, capace di fare opinione e qualità. Aperti al dialogo costruttivo, interagiscono in particolare con le Istituzioni, le associazioni di categoria ed interprofessionali, le scuole di formazione professionale, con particolare attenzione ai giovani. Negli ultimi anni l’Associazione è stata promotrice di un vero e proprio movimento culturale con la partecipazione a fiere, mostre, seminari di educazione alimentare.

Quest’anno inoltre l’Associazione Culturale Ca dj’Amis propone a La Morra, dal 3 al 5 giugno, una manifestazione unica nel suo genere e con un appeal straordinario.

Salone del libro enogastronomico e di territorio

La Morra 3 – 5 giugno 2005


“Libri da gustare” non è una manifestazione, ma un progetto forte che si è consolidato negli anni, come una filosofia che valorizza, anche attraverso il libro, la cultura del cibo, il territorio, i suoi uomini.

Un progetto che parte dall’Associazione Culturale Ca dj’Amis di La Morra (Cn) nell’anno di un compleanno importante: 30 anni di vita operosa e lungimirante, lungo il cammino della rivincita del mondo contadino e non solo.

La manifestazione “Libri da Gustare” nata come Salone del libro Enogastronomico nel 1994, ripetuta per tre anni consecutivi, riproposta come una selezione di “20 titoli dell’editoria nazionale contemporanea da gustare” e da eleggere (i primi cinque) come i libri più gustosi dell’anno (fino all’VIII edizione), alla IX edizione ritorna a La Morra (Cn) con “La Grande Libreria”. Tanti editori, migliaia di titoli e tantissimi autori: “Libri da Gustare” realizza poi un sogno di Claudia Ferraresi, presidente dell’Associazione Culturale Ca dj’Amis, quello di istituire una Biblioteca consultabile e aperta al pubblico, collegata nel sistema bibliotecario ufficiale a tema enogastronomico e di territorio. La Biblioteca si inaugura il 2 Giugno ore 16:30.

Rendendo usufruibili qualche migliaia di volumi, la grande festa del libro che si annuncia per i giorni 3, 4 e 5 giugno 2005 a La Morra ruoterà anche attorno a questo avvenimento.

Inoltre un convegno di rilevanza internazionale promosso dal CESMEO (Istituto Internazionale di Studi Asiatici Avanzati), “Filosofia ed Estetica del Gusto tra Oriente-Occidente”, avrà lo scopo di illustrare gli stretti rapporti tra le credenze religiose e le scelte alimentari, tra l’etica ed il cibo, tra la cultura ed il gusto, nell’ambito della duplice tradizione orientale ed occidentale.

Al convegno sono già stati invitati eminenti studiosi italiani e stranieri che esamineranno le tematiche proposte, sia dal punto di vista del gusto come espressione del territorio, sia da quello delle tradizioni filosofiche ed estetiche.

L’omaggio librario metterà in luce, con l’Associazione dei Piccoli Editori, tutta l’editoria piemontese sull’argomento, con una rassegna mercato attorno alla quale si proporranno mostre di vario tipo, rappresentazioni teatrali, artigianato, momenti musicali sulle piazze e nei cortili, presentazioni di libri, intrattenimenti intriganti, cene letterarie, degustazioni, premi, giochi teatrali per i più piccini.

Con il patrocinio del Comune e la collaborazione della Pro Loco e di tutte le forze operanti, il paese si aprirà al visitatore come una sorta di scrigno contenente i valori più profondi di una regione, espressi in modo dinamico e divertente.

Non mancheranno le dimostrazioni culinarie alla scoperta dei prodotti più significativi del Piemonte: tra questa, i “Ristoranti della Tavolozza” proporranno in contemporanea una serata (3 Giugno 2005) dedicata alla promozione del tema annuale dell’Associazione Ca dj’Amis, il “Convivio delle Arti”.

Librerie torinesi e delle maggiori città limitrofe parteciperanno inoltre promuovendo, oltre all’editoria, anche dei pacchetti turistici con destinazione Langhe e Roero.

Un appuntamento dunque “a tutto gusto” per un turista curioso e motivato che su queste colline sente il bisogno di “evocare” emozioni già assaporate dalla grande letteratura. Una proposta anche turistica da spendere come gioioso week-end cultural-enogastronomico di speciale attrattiva.

I Ristoranti della Tavolozza – Associazione Ca dj’ Amis

via Vittorio Emanuele, 8

12064 La Morra (Cuneo)

tel. 0173.502.30 – fax 0173.509.283

Presidente: Claudia Ferraresi

Segreteria organizzativa: Maria Vero

Comunicazione: Piera Genta

[email protected]

di Piera Genta