Andar per Gavi

settembre 8, 2006 in Enogastronomia da Redazione

Ogni settembre le colline del basso Piemonte si animano in occasione dell’ormai tradizionale appuntamento con “Andar per Gavi”.

Giunta alla IX edizione, l’iniziativa è organizzata da Slow Food, in collaborazione con il Consorzio Tutela del Gavi e la Condotta Slow Food del Gavi.

All’insegna della scoperta del grande bianco piemontese, molte tra le migliori tenute della zona apriranno le loro porte al pubblico per offrire in abbinamento a vini di alta qualità i prodotti e i piatti tipici del territorio.

“Andar per Gavi” è anche un itinerario alla scoperta dell’architettura, dell’arte e del paesaggio, tra ville settecentesche, parchi secolari, castelli, boschi, prati e naturalmente bellissimi vigneti.

La partenza è fissata per domenica 10 settembre dalle 10.00 alle 12.00 a Novi Ligure presso il Centro Fieristico Dolci Terre di Novi in Viale dei Campionissimi a Novi Ligure, dove ci si potrà iscrivere (solo in caso di eventuali posti ancora disponibili), ritirare il materiale informativo, il pass, un bicchiere e il portabicchiere e iniziare la giornata con un assaggio di focaccia di Novi accompagnata da un calice di Gavi Docg.

Il percorso si dipanerà quindi tra le colline del Gavi con soste nelle varie aziende: Pier Carlo Bergaglio, La Giustiniana, Broglia La Meirana, Castellari Bergaglio, Ghio Tumè, Il Saulino, Il Vignale, La Caplana, la Ghibellina, La Raia, La Smilla, Tenuta San Pietro, La Toledana, Laura Valditerra, Villa Sparina, Cantina Produttori del Gavi, La Centuriona, Morgassi Superiore, Giordano Lombardo.

In degustazione ci saranno, tra gli altri, prodotti dell’Arca e dei Presìdi Slow Food: focaccia novese, formaggio Montebore (presidio Slow Food), Fagiolane Val Borbera (Arca Slow Food), ravioli di Gavi al sugo e al vino, agnolotti di Novi, corzetti novesi, salami e salsiccia al Gavi, testa in cassetta di Gavi (presidio Slow Food), robiola di Roccaverano Dop, amaretti di Gavi, canestrelli novesi bolliti e al Gavi, uva cortese di Gavi , miele Val Lemme.

Per informazioni ed iscrizioni:

tel. 0172 – 419611; 0172 – 419633

fax 0172 – 421293

www.slowfood-gavi.it

di Redazione