Ancora teatro all’aperto

luglio 15, 2004 in Spettacoli da Stefania Martini

Io penso cheLa Circoscrizione 1 Centro-Crocetta promuove anche quest’anno un’iniziativa culturale di prestigio in collaborazione con l’Assessorato alle risorse e allo sviluppo della cultura della Città di Torino e la Regione Piemonte. Si tratta della ormai consolidata rassegna-concorso regionale di teatro amatoriale Teatro al Centro organizzata dall’Associazione Compagni di Viaggio, giunta alla terza edizione.

La manifestazione si svolge nello splendido cortile del Museo Regionale di Scienze Naturali, nel cuore storico di Torino.

Il cartellone di “Teatro al Centro” propone per questa settimana tre spettacoli.

Il primo sarà in scena venerdì 16 luglio, a cura della Compagnia Arte d’Arrangiarsi, proveniente da Chieri. Io penso che un uomo e una donna siano le persone meno indicate per sposarsi.

Con questa bellissima citazione presa a prestito dal genio dissacrante di Massimo Troisi si apre Io penso che … : riflessioni, citazioni e fughe dall’altare, per la regia da Fiorella Riggi.

Sabato 17, sarà la volta della Compagnia Il Piccolo Teatro Instabile con Rumori fuori scena, commedia brillante del giornalista inglese Michael Frayn.

Scritta nel 1982, l’irresistibile farsa intitolata Noise Off , racconta le vicende umane, ma sopratutto le miserie della vita quotidiana di alcuni teatranti.

Il primo atto è la prova generale della “sciagurata” commedia e mette a nudo le manie, i tic e gli intrecciati rapporti tra i componenti la compagnia teatrale.

Nel secondo atto, osservato da dietro le quinte, questi rapporti sono ormai deteriorati da diversi mesi di repliche e sono causa di una disastrosa esibizione.

Il terzo ed ultimo atto ci prepara la saga finale, con una ulteriore e disgraziatissima esibizione e con i componenti la compagnia che danno libero e sfrenato sfogo alle proprie “vendette” e alla loro professionalità scadente e pasticciona.

Un testo geniale e comicissimo.

La Compagnia Teatro degli Strilloni presenta domenica 18 Vetri Rotti commedia drammatica e ricca di suspance scritta da Arthur Miller.

Brooklin, novembre 1938. I giornali, la radio, le foto fanno da eco lontana agli avvenimenti tragici che stanno scuotendo una parte lontana e barbara dell’Europa: “la notte dei Cristalli” è appena stata consegnata alla Storia.

Sylvia, la protagonista, è una bella donna, amata e protetta, casalinga ed ebrea. Improvvisamente viene colpita da un’inspiegabile paralisi agli arti inferiori. Il medico, suo conoscente, è convinto della natura psicosomatica del male e al tempo stesso è attratto dalla donna, mentre il marito di Sylvia non riesce ad accettare quanto sta accadendo.

Ben presto emerge che Sylvia è ossessionata dalle notizie delle persecuzioni contro gli ebrei in Germania.

Tra mille colpi di scena si arriverà al sorprendente finale.

Io penso che …

Venerdì 16 Luglio, ore 21.

Rumori fuori scena

Sabato 17 Luglio, ore 21.

Vetri Rotti

Domenica 18 Luglio, ore 21.

Cortile del Museo Regionale delle Scienze Naturali, Via Giolitti – Torino

Per informazioni: Tel. 011 – 615014.

http://www.comune.torino.it/circ1/

[email protected]

www.artedarrangiarsi.com

[email protected]

di Stefania Martini