Alta Langa in tavola: al via le cene a tema

settembre 4, 2006 in Enogastronomia da Redazione

La Comunità Montana Alta Langa, in collaborazione con l’Ente Turismo Alba, Bra, Langhe, Roero e dell’associazione Turismo in Langa, ripropone per il 2006 l’iniziativa Alta Langa in Tavola, la serie di “cene a tema” pensate per celebrare la ricchezza agroalimentare di una delle zone più suggestive del Piemonte meridionale.

Se le Langhe sono un oceano di colline, dai contrafforti dell’Alta Langa se ne può scorgere lo sciabordio delle onde: quasi montagna e a pochi passi dal mare, questo territorio custodisce alcuni fra i più preziosi gioielli della tradizione culinaria delle Langhe.

Raggiungere l’Alta Langa è immergersi in una natura ancora selvatica: boschi e pascoli che custodiscono alcuni fra i più preziosi gioielli della tradizione culinaria del Piemonte. È respirare un’atmosfera ancora autentica: la stessa che anima le osterie e i ristoranti che ti sorprendono dietro a ogni curva.

Con “Alta Langa in tavola” l’invito è a scoprire perché queste colline stregano ogni visitatore: è la festa dello spirito e degli occhi, ma soprattutto banchetto di sensazioni per il palato.

Per quattro sere di settembre i migliori ristoranti del territorio eleggono un prodotto tipico della zona a protagonista dei loro menu: venerdì 8 i ristoranti aderenti proporranno un menu ispirato al Murazzano e ai formaggi dell’Alta Langa; venerdì 15 sarà protagonista la carne bovina di razza piemontese; venerdì 22 i piatti celebreranno la nocciola tonda gentile di Langa e, infine, venerdì 29 arriveranno in tavola i funghi dell’Alta Langa.

Forte del successo della prima edizione, con l’edizione 2006 “Alta Langa in tavola” rende ancora merito alla straordinaria cultura e alle rigogliose colture dell’Alta Langa: quattro serate di grande cucina, ma anche quattro weekend alla scoperta della fiera cultura contadina delle Langhe con le “porte aperte” di aziende agricole e laboratori artigianali. Il sabato e la domenica, infatti, “Alta Langa in tavola” apre le porte di aziende agricole e laboratori artigianali, pronti a svelare i segreti della nascita di una succulenta forma di Murazzano o alla creazione di una fragrante torta di nocciole.

Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare l’associazione Turismo in Langa al numero di telefono 0174.364030 o all’indirizzo email: [email protected]

di Redazione