48° Winter Congress Scij

gennaio 4, 2002 in Sport da Momy

25263(1)Sono in duecento, si sono dati appuntamento per il 6 gennaio (chissà se arriveranno a cavallo di una scopa?) sulle piste del Sestriere, agguerriti come non mai. Chi sono? I giornalisti di tutto il mondo, che si sfideranno per una settimana a colpi di sci e racchette, lasciando in disparte, almeno per qualche giorno, la penna (ma nell’era moderna, la si usa ancora?!).

Un evento importantissimo per le Valli Piemontesi che ospiteranno le olimpiadi invernali del 2006. Una vetrina prestigiosa, che gli organizzatori hanno sfruttato al meglio: non sarà solo un incontro sportivo, ma una vera e propria festa. Un fitto programma di eventi, incontri, visite, degustazioni attendono i partecipanti alla manifestazione, qualificati professionisti della carta stampata, della tv e della radio appassionati di montagna e di sci.

Commenta così l’assessore Ghigo: “La presenza di questi giornalisti-atleti in rappresentanza di moltissime nazioni e di tutti i settori dell’informazione, il coinvolgimento di una zona importante del territorio piemontese danno la misura dell’importanza che riveste questa manifestazione. Un evento di assoluta rilevanza internazionale, che mette in primo piano lo spirito sportivo e la sana passione agonistica e contribuisce ad offrire, al tempo stesso una vetrina mondiale per la nostra regione.

Aggiunge l’assessore regionale al Turismo e allo Sport, Ettore Racchelli: “Il Piemonte avrà in questa occasione la possibilità di mostrarsi in tutte le sue molteplici offerte e di contare su un osservatorio di tutto rispetto. Quali migliori opinion leaders potrebbe avere il Piemonte, se non i giornalisti di oltre quaranta Paesi appassionati di montagna, sensibili alle suggestioni della neve e dello sport? Sono sicuro che saranno molti gli aspetti della nostra regione in grado di affascinarli: dall’enogastronomia d’eccellenza ai castelli, dai laghi alle località termali, che questi nostri importanti ospiti avranno modo di conoscere grazie ai post-tour organizzati da Atl2 in concerto con le altre Atl del Piemonte”.

Un impegno importante quindi quello che si è accollata l’Atl2 Montagnedoc, magistralmente orchestrata dal presidente Luigi Chiabrera, un vero intenditore nel campo dell’allestimento di eventi sportivi. La manifestazione è organizzata in collaborazione con Regione Piemonte, Provincia di Torino, Comune di Torino, Toroc, Camera di Commercio Industria e Artigianato di Torino, Sestrieres spa, Comuni di Sestriere, Pragelato, Claviere, Cesana, Sauze d’Oulx, Bardonecchia, Oulx.

48° Winter Congress Scij

dal 6 al 12 gennaio 2002

Sede delle gare di sci alpino: Sestriere

Sede delle gare di sci di fondo: Pragelato

di Monica Mautino