4° edizione “Disabili Volando Insieme”

ottobre 11, 2007 in Attualità da Adriana Cesarò

disabiliDomenica 7 ottobre, presso Campo Volo di Boglietto di Costigliole d’Asti, si è svolta la 4° edizione “Disabili Volando Insieme”. Giornata ideale dal punto di vista meteo, affluenza e partecipazione numerosa, hanno caratterizzato la giornata dedicata agli amici diversamente abili. Tutti i soci del campo volo, hanno dedicato la giornata agli amici disabili desiderosi di provare l’emozione del volo. A disposizione, sulla pista di circa 800 mt., tredici aerei ultraleggeri del tipo: Savannah kit 1; Tucano Delta3 503; Texan Top Class 912 ULS; Bingo 4S; Firefox 582; Asso V X-Ray 100 hp. Un elicottero ultraleggero, tre deltaplani a motore e una mongolfiera “ancorata” che si alzava di alcuni metri con il cesto sempre occupato.

Sono stati portati in volo circa 250 disabili con un totale di 60 ore volo, suddivisi tra i bravissimi piloti. Gli aerei si sono alzati in volo, con un “carico” di sorrisi, emozione ed entusiasmo. Un susseguirsi di decolli ed atterraggi, seguiti dal lavoro attento e continuo dagli addetti alla “torre di controllo”, hanno tenuto occupato lo sguardo di tutti i partecipanti. Ragazzi ed adulti disabili hanno atteso il proprio turno con impazienza e, per alcuni, con la possibilità di scegliere tra deltaplano o aereo. Importante il ruolo e la soddisfazione dei piloti che, durante il volo, hanno potuto cogliere le sensazioni e forse anche le paure di chi, per la prima volta ha provato la bella sensazione di poter volare, lontani dalle sedie a rotelle, lontani dalle barriere architettoniche, lontani da ogni ostacolo terreno.

Il vento che sfiora il mio volto, la sensazione del vuoto, il forte impatto che ti solleva da terra e un grande senso di libertà”, queste le frasi di Francesca (non vedente) appena rientrata dal suo primo volo in deltaplano. Nel cielo terso e affollato, tre rappresentanti del club “I Baroni Rotti” piloti istruttori disabili, si sono esibiti in alcuni passaggi in formazione. Presenti i ragazzi del Gruppo Sportivo Handicap Pegaso di Asti. La manifestazione è iniziata, al mattino, con una breve lezione tecnica e preparazione di un piano di volo. Il saluto delle Autorità e la Santa Messa. Durante tutto il giorno si sono susseguiti spettacoli acrobatici dei campioni nazionali di aeromodelli con il Gruppo Aeromodellisti astigiani. Sensazionale i modelli acrobatici Giles 202 e Ryan STA, riproduzione americana anni 30/35. Seguitissime le esibizioni di parapendio a motore. Un hangar del campo volo è stato allestito per il pranzo che, ha accolto circa 450 persone. Il servizio è stato effettuato, in modo eccellente, dalla Protezione Civile Nazionale dei soci dalla Confraternita Misericordie di Alba – Santa Chiara. Nella giornata, il Campo Volo di Boglietto di Costigliole d’Asti, ha visto la partecipazione di circa 600 persone che, hanno accolto con grande entusiasmo l’iniziativa dedicata al sociale e alle persone diversamente abili, un appuntamento che ogni anno diventa sempre più seguito. Sul volantino pubblicitario dell’evento una frase racchiude un pensiero “Cerchiamo di fare con l’intelligenza… quello che gli uccelli fanno con l’istinto…”

La manifestazione, giunta anche alla 3° Edizione Regionale -Tutti uguali per un giorno”, è stata organizzata in collaborazione con: A.N.G.L.A.T. sezione di Asti e Alessandria; CSV ASTI, centro servizi volontariato e, con il patrocinio della Regione Piemonte. Tantissime le Associazioni che hanno aderito alla manifestazione che, ogni anno diventano sempre più numerosi. Il campo volo è una struttura per il tempo libero e per il turismo. Per contatto: www.boglietto.com oppure [email protected]

di Adriana Cesarò