24° EUROJAZZFESTIVAL

marzo 17, 2004 in Spettacoli da Cinzia Modena

horacioPiemonte e Jazz, un connubio stabile? Certo è che sono tanti gli appuntamenti che richiamano un sempre maggior pubblico. Ivrea ospita per sei giorni un evento di portata nazionale e totalmente dedicato al jazz. L’evento è l’EUROJAZZFESTIVAL, alla sua 24esima edizione: a partire dal 15 marzo, per sei giorni, Torino ed altre quattro località della provincia saran la sede della manifestazione.

EUROJAZZFESTIVAL è una vera e propria festa all’insegna del Jazz made in Italy: tanti i linguaggi musicali ospitati, come son tante le correnti jazz contemporaneo, vanno ad impreziosire il cartellone di questa edizione. Il festival si propone come un’escursione attraverso i territori del genere classico e di quello innovativo degli artisti italiani. E’ importante rilevare che mai come in questi ultimi anni l’espressione artistica dei talenti nostrani ha prodotto un fermento così vivo e interessante. Un termometro di questa tendenza sono le numerose e frequenti collaborazioni “made in Italy” volute e cercate dagli stessi americani.

L’EuroJazzFestival Ivrea vuol esser un trionfo di musica afroamericana, improvvisazione e sonorità etniche che ben si inseriscono in un progetto culturale d’avanguardia.

Scopriamo insieme alcuni dei protagonisti ospiti della kermesse: Boltro e Ambrosetti, tra i migliori trombettisti europei; Aldo Romano e Horacio “El Negro” Hernandez, considerati tra i leader mondiali della batteria ed il secondo dallo stile latino-afro-cubano unico e inarrivabile; Stefano Di Battista, sassofonista emblema della nuova generazione del jazz italiano; ed ancora Barbara Casini, voce limpida e intensa che ricorda Elis Regina; Doctor 3, Paolo Porta, Rachel Gould, una delle più brave cantanti americane dell’attuale scena internazionale, dal curriculum ricco di importanti incisioni e collaborazioni di prestigio come quella con Dave Liebman, Woody Herman e Horace Parlan. Luigi Tessarollo, che viene considerato tra i migliori chitarristi italiani, Odwalla e Enten Eller. E ancora Paolo Porta Quartet con lo special guest Andy Gravish, eccellente trombettista che ha avuto l’onore di suonare al fianco di Frank Sinatra, Buddy Rich e Sarah Vaughan.

Il programma del 24° EuroJazz Festival Ivrea comprende vari appuntamenti collaterali, con progetti di musica e danza, mostre fotografiche e pittoriche, proiezioni di immagini con sottofondo musicale dal vivo, la presentazione del nuovo cd degli Enten Eller, seminari per ragazzi delle scuole eporediesi e uno stage tenuto da Horacio “El Negro” Hernandez.

Ricordiamo infine che è organizzato da Aics ControMusica e Provincia di Torino in collaborazione con i comuni di Ivrea, Avigliana, Settimo Torinese e sostenuto con il patrocinio della Regione Piemonte.

Di seguito alcune informazioni utili ed il programma.

24° EUROJAZZFESTIVAL

Informazioni: tel: 011/238.63.72 – fax 011/238.63.87 – e-mail: [email protected]

www.jazzaicscontromusica.com

Programma

  • 15 marzo Settimo Torinese – Casa della Musica, ore 21 – Ingresso 15 euro

    RACHEL GOULD-LUIGI TESSAROLLO Quartet

  • 17 marzo Avigliana – Cinema Teatro Corso, ore 21 – Ingresso 10 euro

    STEFANO DI BATTISTA Quartet

  • 18 marzo Torino – Magazzino di Gilgamesh, ore 21 – Ingresso 10 euro

    PAOLO PORTA QUARTET special guest ANDY GRAVISH

  • 18 marzo – Pavone Canavese – Chiesa Santa Marta – ore 21,30

    ODWALLA e gruppo ARABESQUE – progetto di musica e danza, anteprima dello spettacolo “Kratos e Bia”, con la partecipazione della scuola di danza ARABESQUE

  • 18 marzo – Ivrea Hopstore Pub – ore 24

    QUI PRO QUARTET giovani musicisti che propongono l’esecuzione di standard jazz

  • 18 venerdì 19 marzo – Ivrea – Teatro Giacosa, ore 21 – Ingresso 15 euro

    FRANCO AMBROSETTI-MARIO RUSCA Quartet

    ALDO ROMANO QUINTET

    FLAVIO BOLTRO QUARTET

  • 18 venerdì 19 marzo – Ivrea, Enoteca Vino e Dintorni – ore 18.00 ”Aperitivo jazz” con BOROMIR Duo
  • 18 venerdì 19 marzo – Ivrea Hopstore Irish Pub – ore 24

    RICCARDO RUGGERI TRIO

    Musica nel segno della tradizione dei grandi trii jazz da Evans a Powell.

  • sabato 20 marzo – Ivrea – Teatro Giacosa, ore 21 – Ingresso 15 euro

    BARBARA CASINI QUARTET omaggio a Elis Regina

    DOCTOR 3

    HORACIO “EL NEGRO” HERNANDEZ & ITALUBA

  • sabato 20 marzo – Ivrea, Bar di Re Arduino – ore 18.00 “Aperitivo Jazz”
  • sabato 20 marzo – Ivrea, Hopstore Club – ore 24.00

    PAOLO PALIAGA QUARTETTO

  • Domenica 21 marzo – Ivrea, Hopstore Pub – ore 11.00

    Seminario di batteria Horacio “El Negro” Hernandez (iscrizione 20 euro, per informazioni tel. al numero 0125/40.450

  • Domenica 21 marzo – Ivrea, Hopstore Pub – ore 22.00

    ENTEN ELLER: presentazione nuovo cd “EUCLIDE” – musica su immagini girate di Maurizio Gijvovich e T. Menietti, special guest: Achille Succi sax alto e Lauro Rossi trombone

    N.B. Nei locali dove si terranno i concerti verranno allestite mostre fotografiche di Maurizio Gijvovich sulle ultime edizioni del festival d’Ivrea e di Pavone. Mostre pittoriche di Antonio Muroni su “Il jazz e i suoi colori”.

    Durante la settimana del Festival si terranno nelle scuole di Ivrea seminari/concerti sul Jazz tenuti dal progetto Odwalla.

    Ingressi:

  • singola serata a Ivrea: 15 euro

  • abbonamento 2 serate a Ivrea: 25 euro

  • concerti di Settimo T.se e Torino: 10 euro

  • concerto di Avigliana: 15 euro

    Indirizzi:

  • Avigliana – Cinema Teatro Corso: c.so Laghi 175 – tel.011/931.24.03

  • Settimo T.se – Casa della Musica: via Partigiani 4 – tel.011/802.84.51

  • Torino – Magazzino Gilgamesh: p.za Moncenisio 13/b – tel.011/749.28.01

  • Ivrea – Hopstore Jazz Club: via Lago S. Michele 19 – tel.0125/40.450

  • Ivrea – Teatro Giacosa: p.za del Teatro 1 – tel.0125/402.67

  • Ivrea – Bar di Re Arduino: p.za Gioberti 13 – tel.0125/443.71

  • Ivrea – Enoteca Vino & Dintorni: via Arduino – 126 tel.0125/641.223

    di Cinzia Modena